Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:42
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il Giappone autorizza i suoi soldati a intervenire in missioni di soccorso in Sud Sudan

Immagine di copertina

Per la prima volta dalla fine della Seconda guerra mondiale, i soldati giapponesi saranno coinvolti in operazioni di combattimento

Per la prima volta dalla fine della Seconda guerra mondiale, il Giappone ha autorizzato il coinvolgimento delle sue truppe in operazioni militari attive all’estero.

Infatti, il governo di Tokyo ha approvato un piano che consente ai soldati giapponesi di stanza in Sud Sudan con le forze di pace dell’Onu di partecipare alle missioni di salvataggio.

Il nuovo mandato verrà applicato alle truppe inviate nel paese africano a partire dal prossimo 20 novembre ed è in linea con la nuova normativa approvata lo scorso anno e volta a espandere il ruolo delle forze giapponesi (le forze di autodifesa, Sdf) all’estero.

I soldati giapponesi in Sud Sudan, piagato da un feroce conflitto civile dal dicembre del 2013, sono principalmente impiegati nella costruzione delle infrastrutture ma dal 20 novembre potranno rispondere alle emergenze segnalate dall’Onu e dalle organizzazioni non governative. Non saranno invece autorizzate ad accorrere in soccorso di altre truppe straniere.

Inoltre, il governo si propone di assegnare ai soldati anche il compito di difendere i campi delle forze di pace Onu congiuntamente alle truppe di altri paesi.

Tuttavia, queste novità sono state criticate perché coinvolgerebbero per la prima volta dalla fine della Seconda guerra mondiale i soldati giapponesi in operazioni di combattimento, contrarie, secondo gli oppositori, all’essenza pacifista della costituzione giapponese.

— LEGGI ANCHE: Il nuovo ruolo strategico del Giappone

Ti potrebbe interessare
Esteri / Afghanistan, attentato in una scuola di Kabul: almeno 19 morti e 27 feriti
Esteri / Ambasciata italiana a Mosca: “Italiani valutino se lasciare Russia”
Esteri / Germania: via al tetto al prezzo dell'energia, prevista spesa di 200 miliardi
Ti potrebbe interessare
Esteri / Afghanistan, attentato in una scuola di Kabul: almeno 19 morti e 27 feriti
Esteri / Ambasciata italiana a Mosca: “Italiani valutino se lasciare Russia”
Esteri / Germania: via al tetto al prezzo dell'energia, prevista spesa di 200 miliardi
Esteri / Donne in piazza: in Iran scoppia la rivoluzione del velo
Esteri / L’uragano Ian lascia al buio Cuba e devasta la Florida: più di due milioni di persone senza corrente elettrica
Esteri / Gasdotto Nord Stream, scoperta quarta falla. Svezia: “Quarta falla causata da esplosione”
Esteri / Il principe George avverte il compagno di classe: “Stai attento, mio padre sarà Re”
Esteri / Biden sulle elezioni in Italia: "Non c’è da essere ottimisti"
Esteri / Arabia Saudita: Mohammed bin Salman rimpiazza il padre e diventa Primo Ministro
Esteri / L’ambasciata Usa a Mosca ha chiesto ai cittadini americani di lasciare subito la Russia