Covid ultime 24h
casi +9.938
deceduti +73
tamponi +98.862
terapie intensive +47

Germania, una festa di famiglia si trasforma in un focolaio di Coronavirus: 38 positivi e 1700 persone in isolamento

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 29 Set. 2020 alle 08:46
43
Immagine di copertina

Germania: una festa di famiglia si trasforma in un focolaio di Coronavirus

Una festa in famiglia si è trasformata in un vero e proprio focolaio di Coronavirus: è accaduto in Germania dove al momento 1700 persone si trovano in isolamento come conseguenza del party, che finora ha provocato 38 contagiati. La vicenda, riportata dal giornale tedesco Bild, ha dell’incredibile. Secondo quanto ricostruito, tutto è avvenuto nella città di Bielefeld, nel Nordreno-Vestfalia, dove, in un appartamento, si è svolta una festa di famiglia. Successivamente, però, alcuni dei partecipanti sono risultati positivi al Coronavirus, costringendo le autorità a ricostruire la rete di contatti di ogni singola persona, che aveva partecipato al party. Al momento sono 38 le persone risultate positive al Covid-19 e ben 1700 quelle poste in isolamento. Alla festa, infatti, hanno partecipato diversi bambini, che provenivano da 10 scuole e 15 classi.

“Soltanto nel circuito scolastico sono in quarantena 800 scolari e 125 insegnanti” ha spiegato il capo dell’unità di crisi locale, che poi ha lanciato un appello a un più rigoroso rispetto delle regole anti-Coronavirus. In Germania al momento il numero delle infezioni viaggia intorno alle 2mila al giorno, ma, secondo fonti della Cdu, la cancelliera Merkel si sarebbe detta preoccupata perché entro Natale potrebbero registrarsi oltre 19mila casi di Coronavirus al giorno.

Leggi anche: 1. Coronavirus, il 15% delle forme gravi dipende dalla genetica. Lo studio / 2. Coronavirus, l’Oms loda l’Italia in un video da brividi: “Ha ribaltato l’andamento dell’epidemia” / 3. Vaccino antinfluenzale, boom di richieste: corsa contro il tempo per produrre le dosi. “Ce la faremo ma serviva più programmazione”

4. Coronavirus, asintomatico il 20% dei contagiati: “Pericolosi, hanno la stessa carica virale degli altri” / 5. Seconda ondata Coronavirus, l’esperto: “Tra ottobre e novembre in Italia si registreranno 30mila casi a settimana” 6. Covid, un nuovo studio rivela: “Può provocare il Parkinson, rischia di essere la terza ondata dell’epidemia”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

43
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.