Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

L’attore francese Gerard Depardieu è sotto inchiesta per violenza sessuale: ad accusarlo una 22enne

Immagine di copertina
Credit: Afp

La violenza sarebbe accaduta nella casa a Parigi dell'attore, che nega "ogni aggressione"

L’attore francese, Gerard Depardieu, è oggetto di un’inchiesta preliminare per stupro. Lo rivelano alcuni media francesi fra i quali BFM TV e Le Parisien.

La denuncia sarebbe stata presentata il 27 agosto da una giovane attrice e ballerina di 22 anni.

Sta indagando la terza direzione della polizia giudiziaria di Parigi.

La ragazza si è presentata presso la gendarmeria di Lambesc (Bouches-du-Rhône), vicino la città di Aix-en-Provence, raccontando di essere stata abusata due volte da Depardieu.

La violenza sarebbe accaduta nell’appartamento parigino dell’attore, nel VI arrondissement, il 7 e il 13 agosto scorsi.

Secondo quanto finora ricostruito, l’attore conosceva già la giovane in quanto figlia di un suo amico, e si sarebbe offerto di darle consigli per il suo debutto da attrice.

La violenza sarebbe stata compiuta mentre la ragazza ripeteva all’attore la propria parte per un lavoro teatrale.

Il suo avvocato, Hervé Temime, ad AFP ha fatto sapere che l’attore “nega assolutamente ogni aggressione, ogni stupro”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La svolta autoritaria di Netanyahu rischia di trasformare Israele in una democratura
Esteri / Dal gas ai fertilizzanti: così la guerra di Putin sconfina nel Sahara
Esteri / Ucraina, Corea, Taiwan, Africa, Medio Oriente: ecco tutte le guerre di cui dovremo preoccuparci nel 2023
Ti potrebbe interessare
Esteri / La svolta autoritaria di Netanyahu rischia di trasformare Israele in una democratura
Esteri / Dal gas ai fertilizzanti: così la guerra di Putin sconfina nel Sahara
Esteri / Ucraina, Corea, Taiwan, Africa, Medio Oriente: ecco tutte le guerre di cui dovremo preoccuparci nel 2023
Esteri / In Ucraina la strada verso l’escalation è lastricata di armi (di S. Mentana)
Esteri / Furto a luci rosse in Spagna: rubati sex toys placcati in oro 24 carati
Esteri / Il Brasile ha affondato nell’oceano una vecchia portaerei piena di amianto e rifiuti tossici
Esteri / Bobi è il cane più vecchio del mondo: ha 30 anni
Esteri / La figlia di Madonna, Lourdes Leon Ciccone, è stata cacciata dalla sfilata di Marc Jacobs
Esteri / Guerra in Ucraina, Medvedev: “Useremo nucleare se Kiev colpisce regioni russe”
Esteri / Pentagono: un altro pallone-spia cinese, sull’America Latina