Covid ultime 24h
casi +9.938
deceduti +73
tamponi +98.862
terapie intensive +47

Storia di due red carpet

La differenza tra quello al festival di Cannes, in Francia, e quello nella città palestinese di Gaza in occasione di una manifestazione cinematografica sui diritti umani

Di TPI
Pubblicato il 16 Mag. 2015 alle 12:00 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 09:03
0
Immagine di copertina

Mercoledì 13 maggio è iniziato il 68esimo festival di Cannes, nel sud della Francia. Il festival si svolge ogni anno nel mese di giugno e dura circa due settimane. È storicamente uno tra i più celebri e prestigiosi festival cinematografici al mondo. Come da tradizione, a Cannes si stende il tappeto rosso, passerella d’onore per attori, attrici, registi e produttori del cinema.

Nella città palestinese di Gaza, in occasione del Karama film festival per i diritti umani, hanno fatto lo stesso, con una differenza però: il tappeto rosso viene disteso tra le macerie, segno dell’ultima guerra combattuta la scorsa estate a Gaza. 

Il Karama film festival – iniziato il 12 maggio – che quest’anno si è tenuto anche a Gaza oltre che ad Amman, dove tradizionalmente si svolge, è una manifestazione cinematografica in occasione della quale vengono proiettati lungometraggi, documentari e cortometraggi sui diritti umani nei territori palestinesi e nel mondo all’aperto. Qui sotto il video ripreso da un drone.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.