Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:19
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Picchiato perché gay: pubblica un selfie sorridente e scrive all’aggressore

Immagine di copertina
Il 21enne scozzese Blair Wilson

Un ragazzo di 21 anni è stato brutalmente picchiato perché gay. Purtroppo, nessuna novità. Tanti, troppi i casi simili in giro per il mondo. A stupire però è stata la reazione della vittima, lo scozzese Blair Wilson. Il ragazzo – nonostante il sangue sul volto – ha infatti replicato all’aggressione con un grande sorriso.

Ma cosa è successo esattamente? Mentre Blair passeggiava in strada uno sconosciuto ha iniziato ad offenderlo, lui non ha risposto alla provocazione continuando a camminare, poco dopo però è stato raggiunto dall’uomo che lo ha picchiato con un pugno in faccia.

Con il volto pieno di sangue il 21enne ha deciso di scattarsi un selfie, mostrando il suo sorriso migliore, poi ha condiviso l’immagine sul suo profilo Facebook e ha raccontato quello che gli era successo.

“Sono appena stato aggredito da uno che mi ha chiamato “frocio” – le sue parole su Facebook -. Credo che sia qualcuno insicuro della sua sessualità, qualcuno che cerca sicurezze in se stesso in questo modo. Ti auguro ogni bene”.

Alla stampa locale che sta seguendo da vicino la vicenda, dopo che la foto è diventata virale (migliaia i like e le condivisioni), ha poi aggiunto: “Sapevo, appena successo, che potevo stare zitto, sentirmi imbarazzato oppure sputtanarlo su Facebook – le parole di Blair -. Ho pubblicato il selfie, anche se il mio naso stava ancora sanguinando, non mi importava”.

Nessuna notizia invece per quanto riguarda l’aggressore. Non è infatti ancora chiaro se l’uomo sia stato fermato ed identificato dalle forze dell’ordine o se alla fine sia riuscito a dileguarsi.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Esteri / Repubblica Ceca, la nomina del nuovo primo ministro è a prova di Covid | VIDEO
Esteri / Disney+ sbarca a Hong Kong, la censura elimina l’episodio dei Simpson su Piazza Tiananmen
Esteri / Il business del plasma: quanto guadagnano gli Usa dal sangue dei più poveri
Esteri / Inchiesta “Oro liquido”: il prezzo del commercio di sangue nell’America degli ultimi
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue