Covid ultime 24h
casi +16.168
deceduti +469
tamponi +334.766
terapie intensive -36

I fratelli Coen realizzeranno per la prima volta una miniserie tv

I fratelli del cinema d'autore si cimenteranno per la prima volta col mezzo televisivo, realizzando una storia ambientata nel vecchio West

Di TPI
Pubblicato il 11 Gen. 2017 alle 19:41 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:10
0
Immagine di copertina

I fratelli Coen, come ormai già molti celebrati uomini di cinema prima di loro, saranno a breve protagonisti anche nell’arena televisiva, visto che come ha annunciato Variety, il duo ha in programma di realizzare una miniserie di genere western.

Joel e Ethan Coen, rispettivamente sceneggiatore e regista di film di culto come Fargo, Il grande Lebowski, Fratello, dove sei?, Non è un paese per vecchi e dell’ultimo Ave, Cesare!, saranno infatti coinvolti come autori principali in un progetto intitolato The Ballad of Buster Scruggs, che sarà prodotto dalla casa di produzione Annapurna Television, guidata dalla ex presidente della HBO Sue Naegle.

Secondo Variety, la serie dei Coen potrebbe essere gestita con un approccio finora inedito, per esempio combinando una distribuzione televisiva a una cinematografica, anche se non ci sono ancora dettagli precisi al riguardo.

Anche sulla trama tutto tace, e l’unico aspetto finora noto è il fatto che ci saranno sei storie diverse che si intrecceranno tra loro. 

Non si tratta della prima incursione del cinema d’autore nel mondo televisivo: l’anno scorso c’era stata la grande firma di Martin Scorsese dietro Vinyl, andato in onda su HBO (ma cancellato dopo una stagione per lo scarso riscontro di pubblico); poi Woody Allen, che sulla piattaforma Amazon Prime aveva realizzato i sei episodi della serie comica Crisis in Six Scenes, e ancora il Baz Luhrmann di Moulin Rouge con The Get Down, e David Fincher (regista di Seven e Fight Club), che ha diretto il primo episodio e ha prodotto il grande successo di Netflix House of Cards.

Senza poi dimenticare David Lynch, il visionario regista di film come Velluto blu e Mulholland Drive, che fu uno tra i primi a esplorare l’ambito televisivo con Twin Peaks nel 1990, e a maggio di quest’anno tornerà con la terza stagione di quella serie abbandonata senza un finale 26 anni fa.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.