Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:33
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La Francia svela piani di attacco contro la propria squadra olimpica

Immagine di copertina

Le forze di sicurezza brasiliane hanno messo in campo 85mila uomini per impedire che i giochi siano oggetto di attacchi da parte di militanti estremisti

Un militante islamista brasiliano stava progettando un attacco contro la delegazione francese ai prossimo giochi olimpici di Rio de Janeiro.

Il capo dell’intelligence francese generale Christophe Gomart aveva riferito della potenziale minaccia a una commissione parlamentare in maggio, precisando che l’informazione arrivava da una “agenzia partner”, ma senza fornire ulteriori dettagli.

L’omologo brasiliano Wilson Roberto Trezza, tuttavia, sostiene di non essere stato contattato né dai servizi francesi né da quelli di altri paesi.

Trezza ha dichiarato che i funzionari brasiliani sono in stretto contatto con gli altri paesi riguardo possibili minacce sulle Olimpiadi, che si svolgeranno nel paese tra il 5 e il 21 agosto.

Sotto la lente d’ingrandimento specialmente chatroom e altri mezzi di comunicazione utilizzati dai simpatizzanti dei gruppi radicali.

Secondo le forze di sicurezza brasiliane, la minaccia più grave non sono attacchi coordinati da miliziani conosciuti e monitorati, ma la possibilità di atti isolati da parte di attori solitari o gruppi che simpatizzano con i militanti estremisti che potrebbero colpire durante la manifestazione sportiva.

Il Brasile ha dispiegato circa 85mila soldati, poliziotti e personale della sicurezza, più del doppio delle forze messe in campo durante le Olimpiadi di Londra del 2012.

Ti potrebbe interessare
Esteri / L’Iran annuncia la ripresa dei negoziati sul nucleare a Vienna: “Ripartiranno a novembre”
Esteri / La Corte Ue condanna la Polonia: multa di 1 milione di euro al giorno
Esteri / Afghanistan: 8 fratellini orfani morti di fame. L’allarme di Save The Children: “Paese sull’orlo della carestia”
Ti potrebbe interessare
Esteri / L’Iran annuncia la ripresa dei negoziati sul nucleare a Vienna: “Ripartiranno a novembre”
Esteri / La Corte Ue condanna la Polonia: multa di 1 milione di euro al giorno
Esteri / Afghanistan: 8 fratellini orfani morti di fame. L’allarme di Save The Children: “Paese sull’orlo della carestia”
Esteri / I Maneskin alla conquista degli Usa: apriranno il concerto dei Rolling Stones a Las Vegas
Esteri / Allarme in Europa: rubate le chiavi per generare Green pass. Nel dark web quello “funzionante” di Hitler
Esteri / Scandalo Facebook, Zuckerberg a un passo delle dimissioni
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass