Covid ultime 24h
casi +21.273
deceduti +128
tamponi +182.032
terapie intensive +80

Francia, bimbo di 8 anni decide di cambiare sesso: “Pensava al suicidio, voleva morire, voleva essere Lilie”

Di Marco Nepi
Pubblicato il 19 Set. 2020 alle 11:54 Aggiornato il 19 Set. 2020 alle 12:01
841
Immagine di copertina

Francia, bimbo di 8 anni vuole cambiare sesso

Un bimbo francese di nome Baptiste ha deciso di cambiare sesso a soli otto anni dopo aver attraversato un lungo periodo di depressione: almeno sei mesi, in cui il piccolo si sentiva imprigionato nel corpo di un maschietto. A riportare la storia il quotidiano La Stampa. Baptiste, che vive insieme alla famiglia a Aubignan, nel sud della Francia, dopo un po’ di tempo ha confessato che la sua condizione dipendeva dal fatto di sentirsi una bambina e di voler cambiare il suo nome in Lilie. Così i genitori hanno deciso di aiutarlo. “La sera, prima di dormire, ci diceva che pensava al suicidio, che voleva morire. Di notte, con mia moglie Chrystelle, andavamo a sentire se respirava ancora. Era come se il nostro amore non fosse sufficiente a dare un senso alla sua vita”, ha raccontato il padre, Guilleume V., al quotidiano.

L’anagrafe, per ora, ha respinto la richiesta, a scuola invece la scelta di Baptiste è stata accettata, e adesso tutti lo chiamano Lilie. “All’inizio a scuola non erano convinti, si chiedevano se Lilie non fosse stata convinta da noi o suggestionata. Anche noi ci siamo fatti delle domande. Abbiamo consultato associazioni Lgbt che ci hanno spiegato che a quell’età la coscienza esiste eccome”, ha aggiunto il papà. Ora Lilie si sta facendo crescere dei boccoli biondi, e grazie al supporto dei suoi genitori e all’aiuto di uno psicologo, sembra che non sia più depressa.

Leggi anche: 1. “Adesso finalmente tutte le persone trans potranno decidere come chiamarsi”, a TPI parla Alexandra 2. “Il pene non era parte di me, vi racconto il difficile percorso per cambiare sesso”: la rinascita di Sofia

841
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.