Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Etiopia: i soldati protestano e il premier li obbliga a fare 10 flessioni con lui | Video

Immagine di copertina

Nella capitale Addis Abeba i militari avevano raggiunto il palazzo del presidente marciando e armati

Ad Addis Abeba, in Etiopia, decine di soldati sono finiti a fare le flessioni insieme al presidente del paese, Abiy Ahmed. In centinaia avevano raggiunto la residenza per protestare contro il presidente: quando li ha visti, Abiy ha stemperato la tensione ordinando 10 piegamenti sulle braccia per il “comportamento sbagliato”.

La situazione era potenzialmente molto tesa, per questo sono state chiuse le strade e l’accesso a internet è stato interdetto per diverse ore.

Nella capitale si temeva che ci sarebbero potuti essere problemi per la sicurezza: centinaia di uomini armati mercoledì 10 ottobre 2018 hanno attraversato in marcia la città diretti al palazzo presidenziale, il rischio di un incidente era alto.

Ma una volta arrivati davanti ad Abiy, il presidente li ha rimproverati per il comportamento pericoloso, e ha ordinato a tutti di fare dieci piegamenti sulle braccia per punizione.

Qualcuno di loro ha accettato, e nel video si vedono decine di soldati intenti a fare esercizi divertiti dalla situazione.

Dopo l’incontro Abiy ha detto che si “occuperà delle richieste” dei soldati, ma che anche i dipendenti pubblici devono fare dei sacrifici e accettare stipendi più bassi date le ristrettezze economiche del paese.

“Dobbiamo utilizzare i soldi per lo sviluppo, se alzassimo gli stipendi a tutti finiremo per bloccare la crescita dell’Etiopia”, ha dichiarato in una nota.

Giovedì 11 ottobre 2018 il presidente del Consiglio Giuseppe Conte incontrerà Abiy, eletto presidente nell’aprile 2018.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Dopo un anno di presidenza Biden la rotta migratoria Messico-Usa è ancora un inferno: la denuncia di Msf
Esteri / Pedofilia, quasi 500 vittime di abusi nella diocesi di Monaco. Ratzinger non agì di fronte a 4 casi
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Ti potrebbe interessare
Esteri / Dopo un anno di presidenza Biden la rotta migratoria Messico-Usa è ancora un inferno: la denuncia di Msf
Esteri / Pedofilia, quasi 500 vittime di abusi nella diocesi di Monaco. Ratzinger non agì di fronte a 4 casi
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Esteri / Djokovic ha comprato l’80% di un’azienda che lavora a una cura per il Covid
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora
Esteri / Eruzione Tonga, Nasa: “500 volte più potente della bomba atomica su Hiroshima”
Esteri / Tonga: arrivano i primi aiuti dopo l’eruzione, ma le autorità temono che i soccorritori possano portare uno “tsunami di Covid”
Esteri / Nizza, spari in centro durante un blitz della polizia: un morto
Esteri / Gerusalemme, primo sfratto da cinque anni a Sheikh Jarrah: Israele demolisce la casa di una famiglia palestinese
Esteri / Ucraina, Blinken invita Putin a scegliere una via pacifica