Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:19
Pirelli Summer Promo
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

L’Estonia nomina la prima donna premier della sua storia: chi è Kaja Kallas

Immagine di copertina

L’Estonia nomina la prima donna premier della sua storia, Kaja Kallas

Kaja Kallas sarà la prima donna premier dell’Estonia. Lunedì 25 gennaio il Parlamento del Paese baltico ha dato via libera al suo governo di coalizione, che presterà giuramento oggi. Europeista, 43enne, leader del partito riformista fondato da suo padre, Kallas va a unirsi alla lunga lista di donne leader nei Paesi del Nord Europa dopo Lituania, Norvegia, Finlandia, Islanda, Danimarca e Germania.

S&D

Chi è Kaja Kallas, nuova premier dell’Estonia

Ex europarlamentare e leader del partito riformista, Kaja Kallas è figlia d’arte: suo padre è l’ex primo ministro e ex commissario europeo Siim Kallas. Governerà in coalizione con il Partito di Centro del premier uscente, Juri Ratas, che si è dimesso con tutto l’esecutivo in seguito a uno scandalo di corruzione.

Laureata in legge, prima di entrare in politica e sedere nel Parlamento europeo tra i banchi dell’Alde, la nuova prima ministra era avvocato associato in uno dei più importanti studi legali di Tallin. In un’intervista del 2016 spiegò di aver scelto la carriera giuridica per non essere associata al lavoro del padre, rinomato politico, o della madre, medico. Eppure non è potuta sfuggire al richiamo delle urne. E in cinque anni di legislatura a Bruxelles si è distinta per l’impegno nel settore delle nuove tecnologie.

Cosa farà Kaja Kallas, nuova premier dell’Estonia

Adesso davanti a Kallas si presenta una sfida più grande: dovrà guidare un governo in cui per la prima volta i due partiti che per anni si sono alternati, quello riformista e quello di centro, faranno parte della stessa maggioranza. Dovrà dare allo stato baltico dell’eurozona un profilo moderno e al contempo far fronte all’emergenza sanitaria. In politica estera attrarre investimenti stranieri allontanandosi dalla Russia.

“Manterrò l’Estonia il più aperta possibile, in modo che le persone possano andare a lavorare, i bambini a scuola e l’attività economica possa continuare”, ha dichiarato Kallas parlando davanti al parlamento. Il suo governo, ha detto, “sarà come un funambolo su un abisso, sempre attento all’equilibrio” tra il controllo della pandemia e l’attività economica. Kallas ha anche promesso di rispettare la parità di genere nella composizione del suo governo di 14 ministri: alle finanze andrà la ex titolare degli Esteri Keit Pentus-Rosimannus, mentre l’ex ambasciatrice Eva-Maria Liimets guiderà gli affari diplomatici del Paese.

Leggi anche: 1. Vaccini, ora l’Italia è prima in Europa per somministrazioni: superata la Germania 2. Donne al potere: chi sono le 20 leader capo di stato o di governo nel mondo 3. Finlandia: Sanna Marin, 34 anni, è la premier più giovane al mondo
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra Israele-Hamas, le ultime notizie. | DIRETTA
Esteri / Gaza: oltre 34.180 morti. Hamas chiede un'escalation su tutti i fronti. Tel Aviv nega ogni coinvolgimento con le fosse comuni di Khan Younis. Libano, Idf: "Uccisi due comandanti di Hezbollah". Il gruppo lancia droni su due basi in Israele. Unrwa: "Impedito accesso ai convogli di cibo nel nord della Striscia"
Esteri / Gaza, caso Hind Rajab: “Uccisi anche i due paramedici inviati a salvarla”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra Israele-Hamas, le ultime notizie. | DIRETTA
Esteri / Gaza: oltre 34.180 morti. Hamas chiede un'escalation su tutti i fronti. Tel Aviv nega ogni coinvolgimento con le fosse comuni di Khan Younis. Libano, Idf: "Uccisi due comandanti di Hezbollah". Il gruppo lancia droni su due basi in Israele. Unrwa: "Impedito accesso ai convogli di cibo nel nord della Striscia"
Esteri / Gaza, caso Hind Rajab: “Uccisi anche i due paramedici inviati a salvarla”
Esteri / Suoni di donne e bambini che piangono e chiedono aiuto: ecco la nuova “tattica” di Israele per far uscire i palestinesi allo scoperto e colpirli con i droni
Esteri / Francia, colpi d'arma da fuoco contro il vincitore di "The Voice 2014": è ferito
Esteri / Gaza, al-Jazeera: "Recuperati 73 corpi da altre tre fosse comuni a Khan Younis". Oic denuncia "crimini contro l'umanità". Borrell: "Israele non attacchi Rafah: provocherebbe 1 milione di morti". Macron chiede a Netanyahu "un cessate il fuoco immediato e duraturo". Erdogan: "Evitare escalation". Usa: "Nessuna sanzione per unità Idf, solo divieto di ricevere aiuti"
Esteri / Raid di Israele su Rafah: ventidue morti tra i quali nove bambini
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"