Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’esercito turco si è scontrato con i miliziani dell’Isis in Siria

Immagine di copertina

Un soldato turco e 23 combattenti estremisti sono rimasti uccisi nelle operazioni condotte dai Turchi contro il sedicente Stato islamico

L’esercito della Turchia si è scontrato con le forze dell’Isis sul territorio siriano, provocando la morte di un soldato turco e di 23 jihadisti.

Nel corso delle ultime 24 ore, altri tre soldati turchi sono rimasti feriti nello scontro nei pressi del villaggio di Ziyara, secondo quanto riferito dai militari turchi.

Le forze armate turche sono impegnate in Siria nell’operazione Eufrate Shield (scudo dell’Eufrate) lanciata da Ankara contro il sedicente Stato islamico.

L’ingresso delle truppe turche nel paese vicino ha sollevato timori di un ulteriore recrudescenza del conflitto nella regione. Ma la Turchia sostiene che i suoi sforzi per contrastare i miliziani dell’Isis siano conformi al diritto internazionale, dal momento che si tratterebbe di autodifesa dopo mesi di attacchi missilistici e colpi di mortaio lanciati verso le sue città lungo il confine turco-siriano.

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha chiarito inoltre che le forze turche sono in Siria per evitare che la milizia curdo-siriana, sostenuta dagli Stati Uniti, che combatte sia le forze filogovernative che i miliziani dell’Isis, espanda il suo controllo sul territorio.

Intanto, l’agenzia di stampa curda Hawar ha riferito che 18 civili turchi sono rimasti uccisi in presunti raid aerei della Turchia nel nord della Siria. L’Osservatorio siriano per i diritti umani ha invece reso noto che le vittime sarebbero 19, inclusi 3 bambini, e che il bombardamento ha colpito il villaggio a maggioranza curda di Thulthana o Tell Tana, situato nell’area controllata dall’Isis.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, rifiuta di indossare una mascherina in volo e si abbassa i pantaloni: 29enne rischia fino a 20 anni
Esteri / Tonga, un uomo è sopravvissuto 27 ore in mare dopo lo tsunami
Esteri / Olanda: “Pronti a fornire supporto militare all’Ucraina”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, rifiuta di indossare una mascherina in volo e si abbassa i pantaloni: 29enne rischia fino a 20 anni
Esteri / Tonga, un uomo è sopravvissuto 27 ore in mare dopo lo tsunami
Esteri / Olanda: “Pronti a fornire supporto militare all’Ucraina”
Esteri / L’Ue ristabilisce una “presenza minima” in Afghanistan: “Ma non riconosciamo i talebani”
Esteri / L’Ucraina accusa la Russia: “Ha aumentato le forniture militari a separatisti”
Esteri / L’Austria approva l’obbligo vaccinale: è il primo Paese in Europa
Esteri / Dopo un anno di presidenza Biden la rotta migratoria Messico-Usa è ancora un inferno: la denuncia di Msf
Esteri / Pedofilia, quasi 500 vittime di abusi nella diocesi di Monaco. Ratzinger non agì di fronte a 4 casi
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Esteri / Djokovic ha comprato l’80% di un’azienda che lavora a una cura per il Covid