Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:24
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La donna afroamericana sopravvissuta al cancro al seno che ha diffuso le sue foto in topless

Immagine di copertina

Ericka Hart vuole che le donne che hanno affrontato una mastectomia non dimentichino la loro sensualità

Due anni fa Ericka Hart ha subito una doppia mastectomia, un’operazione chirurgica che prevede l’asportazione della mammella, dopo che le era stato diagnosticato un cancro al seno.

Al termine delle sessioni di chemioterapia, la donna di trent’anni ha deciso di avere un intervento chirurgico per ricostruire il seno, ma ha incontrato un unico problema.

Lo ha spiegato lei stessa in una lettera: “Se fate una rapida ricerca su Google e digitate la parola ‘doppia mastectomia’, troverete solo immagini di interventi chirurgici a donne bianche”.

“Le donne afroamericane non sono considerate nelle campagne di sensibilizzazione per il cancro al seno”, sostiene Ericka, che ha preso la decisione di agire a difesa della consapevolezza anche per le donne di colore e ha rinunciato alla ricostruzione chirurgica.

“Voglio che le donne sopravvissute al cancro al seno non siano viste solo come guerriere ma ancora come donne con una loro sensualità”, ha spiegato Erika, che lavora a New York come educatrice sessuale.

Così al festival Afropunk organizzato ogni anno a New York ha deciso di mettersi in mostra per quello che è, indossando i tradizionali abiti africani senza paura di mostrare il seno scoperto con le cicatrici dell’operazione.

Le foto di Ericka si sono rapidamente diffuse nella rete e la donna ha ricevuto parole di incoraggiamento da chi come lei ha subito l’operazione o comunque ha apprezzato il suo coraggio.

Pochi giorni dopo però si è accorta che le foto erano state rimosse sia da Facebook che da Twitter. Ericka ha accusato i social network di comportamento razzista, ma non si è data per vinta nella sua battaglia e ha continuato a postare foto a seno nudo su Instagram.

Ti potrebbe interessare
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Ti potrebbe interessare
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ambiente / Il ceo di Philip Morris: “Favorevole al divieto totale di fumo entro il 2030”
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Esteri / Pizza per l’Italia e Chernobyl per l’Ucraina: la gaffe della tv sudcoreana alle Olimpiadi di Tokyo