Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 14:50
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Elezioni Regno Unito: dalla regina Elisabetta al principe Carlo, come ha votato la famiglia reale?

Immagine di copertina

I sovrani d'Inghilterra hanno diritto al voto come tutti gli altri cittadini, ma hanno fatto una scelta ben precisa

Elezioni Regno Unito: come ha votato la famiglia reale

Qual è stato il voto della famiglia reale alle elezioni del Regno Unito? È la domanda che molti curiosi si sono posti il giorno seguente il suffragio britannico.

È opinione diffusa, infatti, che i reali non abbiano diritto al voto.

Come già precedentemente spiegato in un articolo, però, nulla vieta alla sovrana d’Inghilterra e ai suoi parenti di esprimere il proprio voto.

Elezioni Regno Unito: la regina Elisabetta ha diritto al voto?

Nessun decreto, infatti, impedisce alla regina o agli altri membri della famiglia reale di presentarsi al seggio per esprimere la propria preferenza.

La convinzione che la famiglia reale non abbia diritto al voto si è diffusa negli anni soprattutto per il fatto che né la regina Elisabetta né i suoi familiari sono mai stati immortalati alle urne, a differenza degli altri Paesi dove i Capi di Stato vengono sempre fotografati ai seggi elettorali.

Ma anche questo ha una spiegazione.

La regina Elisabetta, infatti, si è sempre rifiutata di votare, scegliendo di astenersi. E i suoi parenti, dal figlio Carlo al nipote Harry sino alla moglie di quest’ultimo, Kate Middleton, obbediscono alla scelta della sovrana.

Il motivo di tale scelta è da ricercare nel fatto che la monarchia britannica si arroga il compito di “garantire continuità all’unità nazionale: pertanto il ruolo della Regina si basa sull’identificazione con ogni strato della società”.

Elisabetta, dunque, preferisce tenersi sopra le parti, evitando di influenzare i cittadini con le sue scelte politiche.

Quella di Elisabetta II è una tradizione inaugurata dai Windsor, l’attuale famiglia reale, al termine della Prima guerra mondiale.

Leggi anche:

Elezioni Regno Unito: trionfo dei Conservatori di Boris Johnson. Brexit ormai a un passo

Elezioni Regno Unito, le reazioni internazionali alla vittoria di Johnson. Trump e Salvini esultano: “Go Boris!”

Tre motivi per cui nessun moderato britannico avrebbe potuto votare Corbyn

Ti potrebbe interessare
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Ti potrebbe interessare
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ambiente / Il ceo di Philip Morris: “Favorevole al divieto totale di fumo entro il 2030”
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid