Covid ultime 24h
casi +10.593
deceduti +541
tamponi +257.034
terapie intensive -49

Gran Bretegna: donna colpita da infarto al festival del sesso più grande d’Europa

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 8 Lug. 2019 alle 09:53 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 00:24
1
Immagine di copertina

Gran Bretegna: donna colpita da infarto al festival del sesso più grande d’Europa

Colpita da infarto durante il festival del sesso più grande d’Europa: è accaduto a una cinquantaduenne, che ha preso parte all’Aurora festival, manifestazione dedicata al sesso che quest’anno si è tenuta nella campagna di Swingfield, in Gran Bretagna.

Dovevano essere tre giorni di sesso sfrenato e divertimento, ma si sono trasformati in un incubo per una donna inglese che ha preso parte all’Aurora festival, la manifestazione dedicata al sesso più grande d’Europa, che ogni anno richiama circa 700 scambisti da tutto il mondo.

Il festival, la cui sede cambia ogni anno, stavolta si è tenuto dal 4 al 7 luglio nella campagna di Swingfield, nella contea Kent, in Gran Bretagna.

Qui, circa 700 persone si sono riunite, accampandosi nelle tende e nelle roulotte.

Nel corso della manifestazione vengono proposte diverse attività ludiche, durante le quali i partecipanti socializzano, decidendo, poi, se appartarsi o meno nei luoghi predisposti alle attività sessuali.

Ed è proprio durante uno di questi giochi che la cinquantaduenne si è sentita male, accasciandosi al suolo.

Soccorsa immediatamente dai medici presenti sul posto, la donna è stata poi condotta in ospedale con un elicottero.

Il malore della donna ha scioccato nell’immediato i partecipanti del festival. Anche se, secondo quanto dichiarato dagli organizzatori, tutto è tornato ben presto alla normalità.

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.