Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:03
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Covid, Canada: aumentano i ricoveri. In Quebec arriva la tassa per i no vax

Immagine di copertina
Credit: ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

Il Quebec imporrà una tassa sanitaria ai residenti non vaccinati contro il Covid -19. Lo ha annunciato il premier Francois Legault specificando che chi non ha ricevuto la prima dose dovrà pagare un contributo. La quota non è stata ancora decisa, ma ha detto che sarà significativa. “Penso che in questo momento sia una questione di equità per quasi il 90% della popolazione che ha fatto dei sacrifici”, ha affermato il primo ministro. Inoltre, i non immunizzati rappresentano “un onere finanziario”, ha detto.

Questo il piano della seconda provincia più popolosa del Canada – che conta circa il 12,8% di non vaccinati – per contrastare l’avanzata di Omicron. I no vax rappresentano il 50% dei ricoverati in terapia intensiva. Saranno esentati dal pagamento soltanto le persone che per motivi medici non possono essere immunizzati.

In Quebec sono ricoverati 2742 pazienti covid, 244 si trovano in terapia intensiva. Anche a Ontario, la provincia più popolosa del Canada, sono in aumento i ricoveri. Sono 3220 le persone in ospedale, 477 in terapia intensiva.
Il Quebec già dal 30 dicembre aveva annunciato il ritorno di alcune restrizioni come il coprifuoco alle 22 e il divieto di assembramenti privati.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Tonga, un uomo è sopravvissuto 27 ore in mare dopo lo tsunami
Esteri / Olanda: “Pronti a fornire supporto militare all’Ucraina”
Esteri / L’Ue ristabilisce una “presenza minima” in Afghanistan: “Ma non riconosciamo i talebani”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Tonga, un uomo è sopravvissuto 27 ore in mare dopo lo tsunami
Esteri / Olanda: “Pronti a fornire supporto militare all’Ucraina”
Esteri / L’Ue ristabilisce una “presenza minima” in Afghanistan: “Ma non riconosciamo i talebani”
Esteri / L’Ucraina accusa la Russia: “Ha aumentato le forniture militari a separatisti”
Esteri / L’Austria approva l’obbligo vaccinale: è il primo Paese in Europa
Esteri / Dopo un anno di presidenza Biden la rotta migratoria Messico-Usa è ancora un inferno: la denuncia di Msf
Esteri / Pedofilia, quasi 500 vittime di abusi nella diocesi di Monaco. Ratzinger non agì di fronte a 4 casi
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Esteri / Djokovic ha comprato l’80% di un’azienda che lavora a una cura per il Covid
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora