Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:43
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La Corte Suprema russa ha annullato la condanna all’oppositore politico Ildar Dadin

Immagine di copertina

L'attivista detenuto da due anni nella colonia penale di Segzha, in Carelia, per violazione delle regole d’assemblea, deve essere liberato

La Corte Suprema russa ha annullato la condanna ai danni dell’oppositore politico Ildar Dadin, che sta scontando una pena di due anni per per aver violato più volte le regole sul diritto di assemblea in Russia.

Dadin è detenuto nella colonia penale di Segezha, nella Repubblica di Carelia, a oltre mille chilometri da Mosca.

Secondo i giudici della Corte, citati dall’agenzia di informazione russa Novosti, l’attivista oppositore deve essere liberato e deve essere riconosciuto il suo diritto alla riabilitazione.

Condannato a tre anni per “manifestazioni non autorizzate”, la pena dell’attivista oppositore era poi stata ridotta a due anni e mezzo.

A inizio febbraio del 2017, però, la Corte costituzionale russa aveva ordinato di rivedere la sentenza poiché “la responsabilità penale per la violazione delle regole delle riunioni e delle manifestazioni pubbliche dovrebbe essere corrispondente al pericolo pubblico creato dalla violazione”.

Nel novembre del 2016 Dadin aveva denunciato, attraverso il suo avvocato, di aver subito violenze e torture in carcere. 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Onu: L’esercito israeliano ha ucciso 19 bambini palestinesi in meno di una settimana
Esteri / Usa, a casa di Trump l’Fbi cercava documenti su armi nucleari: la rivelazione del Washington Post
Esteri / Nuovo attacco alla centrale nucleare di Zaporizhzhia: scambio di accuse tra Kiev e Mosca
Ti potrebbe interessare
Esteri / Onu: L’esercito israeliano ha ucciso 19 bambini palestinesi in meno di una settimana
Esteri / Usa, a casa di Trump l’Fbi cercava documenti su armi nucleari: la rivelazione del Washington Post
Esteri / Nuovo attacco alla centrale nucleare di Zaporizhzhia: scambio di accuse tra Kiev e Mosca
Esteri / Giallo a New York: due italiani trovati morti in un albergo
Esteri / Usa, Biden fatica a indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali
Esteri / Parigi, paura all’aeroporto Charles De Gaulle: uomo armato di coltello ucciso dalla polizia
Esteri / Ucraina, bombardamenti russi a Nikopol: 11 morti e 13 feriti
Esteri / Scoperto un nuovo virus di origine animale in Cina: 35 persone contagiate dal Langya
Esteri / Taiwan: “Cina prepara invasione dell’isola. Le manovre militari proseguono”
Esteri / Trump, l’Fbi ha perquisito la casa dell’ex presidente in Florida. Portate via scatole di documenti