Covid ultime 24h
casi +24.991
deceduti +205
tamponi +198.952
terapie intensive +125

Coronavirus, a Wuhan non tornano i conti sul numero di morti

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 29 Mar. 2020 alle 11:10
1.2k
Immagine di copertina
Credit: EPA/STRINGER CHINA OUT

“La Cina nasconde i morti di Wuhan”, l’inchiesta sulle urne

Cresce il sospetto che i morti a Wuhan, la città cinese epicentro del Coronavirus, siano molti di più rispetto alla stima ufficiale. A sollevare i dubbi è l’inchiesta giornalistica di Caixin, che ha seguito la pista delle urne per le ceneri dei corpi cremati consegnate alle grandi agenzie di pompe funebri della metropoli cinese. I cumuli di casse per i morti sembrerebbero in eccesso rispetto all’esigenza di raccogliere le ceneri dei 2.535 morti dichiarati da Pechino.

L’ autista di un camion ha raccontato al giornale finanziario privato di avere consegnato 5mila urne all’obitorio di Hankou, uno dei sette principali presenti nella città cinese. Secondo le autorità locali, però, quelle urne sarebbero troppe rispetto ai morti dichiarati a Wuhan, cioè 2.535. La testimonianza del camionista ha portato Caixin ad aprire un’inchiesta partendo dal numero di urne distribuite agli obitori della metropoli cinese della regione Hubei, che ammonterebbe a 40mila unità consegnate soltanto nell’arco di 10 giorni.

Caixin ha pubblicato le foto delle lunghissime file di bare consegnate alle grandi agenzie di pompe funebri di Wuhan.

wuhan urne

Leggi anche: 1. La fiera del gelato di Rimini a gennaio e quegli stand di Wuhan e Codogno nello stesso padiglione (di Selvaggia Lucarelli) / 2. Coronavirus, “a Wuhan possibile secondo picco in autunno”

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Leggi anche:  1. ESCLUSIVO TPI: Una nota riservata dell’Iss rivela che il 2 marzo era stata chiesta la chiusura di Alzano Lombardo e Nembro. Cronaca di un’epidemia annunciata / 2. Coronavirus Anno Zero, quel 23 febbraio all’ospedale di Alzano Lombardo: così Bergamo è diventata il lazzaretto d’Italia

3. Il sindaco Gori a TPI: “Le bare di Bergamo sono solo la punta di un iceberg, i nostri morti sono quasi tre volte quelli ufficiali”/ 4. Perché in Lombardia si muore? Gli errori di Fontana e altre sette importanti ragioni /

5. Coronavirus, tamponi per asintomatici? Solo ai privilegiati. Così prolifera il business dei test privati / 6. Coronavirus, parla la fidanzata di Rugani della Juve: “Il tampone? Sono venuti a farmelo a casa. Nessuna via preferenziale, il trattamento è uguale per tutti” (di Giulio Gambino)

1.2k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.