Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Coronavirus, ultime notizie dal mondo. Nuova variante Covid anche in Olanda, Danimarca e Australia. Domani riunione d’emergenza Ue su variante virus

Immagine di copertina

Coronavirus, ultime notizie dal mondo: tutte le news in tempo reale

CORONAVIRUS, ULTIME NOTIZIE DAL MONDO – C’è preoccupazione per un nuovo ceppo di Covid-19 nel Regno Unito. Il premier Johnson ha parlato di una variante “che si diffonde più rapidamente” e ha varato per questo nuove restrizioni. Qui le ultime notizie sul Covid-19 in Italia. Di seguito gli aggiornamenti dal mondo sul Covid di oggi, domenica 20 dicembre 2020, in tempo reale.

CORONAVIRUS NEL MONDO: LA DIRETTA

Ore 20.41 – Germania: Vaccini efficaci contro variante – Gli esperti dell’Unione europea ritengono che i vaccini esistenti contro il coronavirus siano efficaci contro il nuovo ceppo a rapida diffusione identificato in Gran Bretagna. Lo ha detto il ministro della salute tedesco Jens Spahn all’emittente pubblica Zdf. “Secondo tutto quello che sappiamo finora” il nuovo ceppo “non ha alcun impatto sui vaccini”, che rimangono “efficaci”, ha detto Spahn, citando “colloqui tra esperti presso le autorità europee”.

Ore 19.18 – Domani riunione d’emergenza Ue su variante virus – “La presidenza tedesca dell’Unione Europea ha invitato domani alle 11 i rappresentanti dei Paesi membri ad una riunione d’emergenza del meccanismo di risposta alla crisi (Ipcr). In agenda: coordinamento della risposta alla nuova variante del Coronavirus nel Regno Unito”. Lo twitta il portavoce della presidenza tedesca, Sebastian Fischer.

Ore 18.30 – Svezia vieta viaggi dall’Uk – Anche la Svezia si aggiunge alla lista dei Paesi che ferma i voli da e per il Regno Unito in attesa di norme europee che proteggano contro la nuova variante di Covid-19.

Ore 17.44 – Francia invita cittadini a fare test per rientrare da Uk – “Invitiamo tutti i cittadini francesi ad effettuare un test PCR che può essere richiesto per ogni ingresso in Francia dal Regno Unito, dopo il periodo precauzionale di 48 ore”, lo twitta il premier francese Jean Castex. In un altro post, Castex ha precisato che il divieto di viaggio dalla Gran Bretagna riguarda gli arrivi con qualsiasi mezzo di trasporto nelle 48 ore successive alla mezzanotte.

Ore 17.00 – Francia chiude frontiere Uk per 48 ore – La Francia ha deciso di sospendere almeno per 48 ore i collegamenti aerei e le frontiere con il Regno Unito, in attesa che vengano stabilite nuove regole europee sui tamponi.

Ore 16.37 – Oms, variante può incidere su test diagnostici – L’Oms ha rilevato “segnali preliminari secondo i quali la variante del Covid-19 che si è diffusa in Gran Bretagna può essere in grado di diffondersi più facilmente tra le persone” e secondo “informazioni preliminari può influenzare le prestazioni di alcuni test diagnostici”. L’Oms ha precisato inoltre che “non ci sono prove che indicano cambiamenti nella gravità della malattia, ma anche su questo aspetto sono in corso valutazioni”.

Ore 16.00 – Spagna chiede risposta coordinata Ue su voli Gb – La Spagna ha chiesto una risposta coordinata a livello europeo sui collegamenti con la Gran Bretagna, dopo che alcuni Paesi hanno già deciso di sospendere i voli. Lo riferisce il governo.

Ore 15.10 – L’Ue si mobilità per la variante Covid – La presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen e il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, hanno sentito in videoconferenza il presidente francese Emmanuel Macron e la cancelliera tedesca, Angela Merkel. Berlino sta valutando “seriamente” restrizioni al traffico aereo anche dal Sudafrica.

Ore 11.50 – Oms: la nuova variante del Covid rilevata anche in Olanda, Danimarca e Australia – La nuova variante del coronavirus, che si sta diffondendo rapidamente nel Sud-Est dell’Inghilterra, è stata rilevata anche in Danimarca, Olanda e Australia. Lo ha dichiarato in un’intervista alla Bb, Maria Van Kerkhove, esperta dell’0rganizzazione mondiale della Sanità, spiegando che ora sequenziare il genoma di questa variante aiuterà gli scienziati a capire il virus e come si diffonde. L’esperta ha spiegato che “più si diffonde il virus e più possibilità ha di mutare” e ha sottolineato che a quanto si è ricostruito, la nuova variante è partita dal Sud-Est dell’Inghilterra o da Londra.

Ore 09.00 – Oms: “Siamo in stretto contatto col Regno Unito sulla mutazione del virus” – L’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) è in “stretto contatto” con le autorità britanniche per quanto riguarda la nuova variante del virus del Covid-19, che si sta diffondendo più rapidamente della precedente. Lo ha comunicato la stessa Oms in un tweet. L’Oms ha spiegato che il Regno Unito sta condividendo le informazioni dagli studi in corso sulla mutazione e ha promesso di aggiornare a riguardo gli Stati membri e l’opinione pubblica, “man mano che si apprendono caratteristiche di questa variante e le sue implicazioni”.

Ore 07.00 – Vaccino: Usa, 6 casi di allergia grave su 250mila somministrazioni – I funzionari sanitari statunitensi che monitorano da vicino i possibili effetti collaterali del primo vaccino contro il Covid-19 autorizzato hanno rilevato sei casi di grave reazione allergica su oltre 250.000 dosi somministrate. Lo riferisce l’Associated Press. I Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) hanno riferito che le persone vaccinate con il farmaco sviluppato dalla Pfizer sono state più di 272 mila a partire da sabato mattina. I sei casi di reazione allergica sono stati segnalati a partire da venerdì sera, compreso il caso di una persona con una storia di reazioni alle vaccinazioni. I funzionari sanitari stanno monitorando da vicino gli effetti collaterali. I Cdc hanno assicurato che tutti i casi si sono verificati entro la finestra di osservazione raccomandata e sono stati prontamente trattati.

Ore 06.30 – Usa, Fauci rassicura i bambini: “Ho vaccinato Babbo Natale, verrà” – I bambini possono stare tranquilli: Babbo Natale non è più a rischio di prendere il Covid e dunque sarà in giro in tutto il mondo come sempre. Lo ha annunciato l’immunologo Anthony Fauci in uno spiritoso intervento alla Cnn in cui ha parlato del nonno dalla barba bianca più famoso del pianeta, che negli Usa è chiamato Santa Claus. “Ero preoccupato che i bambini potessero restarci male – ha spiegato – e allora sono andato di persona fino al Polo Nord e ho vaccinato io stesso Santa Claus”. Intervenendo a un programma dedicato, in cui la Cnn accoglieva domande in video dei bambini, dall’Illinois alla California, Fauci ha rassicurato i piccoli telespettatori spaventati dall’idea di non poter ricevere la visita di Babbo natale, causa lockdown. “Tutto a posto – ha risposto dalla sua abitazione l’immunologo, l’aria scherzosamente dottorale – ho misurato il suo livello di immunità e l’ho trovato perfetto. E’ pronto a partire: scenderà dal camino, lascerà i regali e poi potrà andarsene da qualche altro bambino. Non avete niente di cui preoccuparvi”. E a chi chiedeva come fare ad andare a trovare i nonni veri, isolati dal lockdown, Fauci ha chiesto pazienza e invitato a indossare la mascherina fino a quando “questa pandemia non finirà”.

Ore 06.00 – Francia, 17.565 contagi nelle ultime 24 ore – La Francia ha registrato 17.565 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore e 190 decessi negli ospedali, portando il numero totale di positivi dall’inizio dell’epidemia a 2,46 milioni e il numero di morti a 60.418.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE, COSA È SUCCESSO IERI NEL MONDO

Australia, focolaio a Sydney, scatta il lockdown – La premier del New South Wales, Gladys Berejiklian, ha deciso di imporre un lockdown lampo a Sidney dove e’ stato scoperto un focolaio di coronavirus. Lo riporta il Guardian. al momento sono 38 le persone che sono state contagiate dopo aver frequentato la zone delle “spiagge del nord”, nella metropoli australiana. Si tratta di una “fonte internazionale” di contagio, ha spiegato la premier senza precisare altro. Chiunque si trovi nella zona rossa di Sydney non potrà uscire di casa tranne che non ci siano motivi di salute, lavoro (qualora non fosse possibile lo smart-working) e attivita’ fisica. Ulteriori misure per il resto della città saranno annunciate domani. Anche gli altri stati australiani si tutelano contro il focolaio della città. Lo stato di Victoria, uno dei più colpiti dalla pandemia, ha deciso di vietare tutti gli arrivi da Sydney e di mettere in quarantena chiunque sia arrivato dopo l’11 dicembre.

India, oltre 10 milioni di contagi – Ha superato quota 10 milioni il numero di contagi da Covid-19 registrati ufficialmente in India dall’inizio della pandemia, secondo i dati dell’università americana Johns Hopkins. I decessi totali nel paese asiatico sono stati oltre 145 mila.

Turchia, incendio in ospedale Covid, 8 morti – Otto persone sono morte nell’incendio scoppiato nel reparto di terapia intensiva di un ospedale Covid a Gaziantep, in Turchia. Lo ha annunciato il governatore della provincia, secondo quanto riportato dal Guardian. Il fuoco è stato causato dall’esplosione di un respiratore polmonare. Gli altri 11 pazienti ricoverati nel reparto sono stati trasferiti in ospedali vicini. L’esplosione è avvenuta nell’ospedale dell’Università Sanko, secondo quanto riportato dall’agenzia turca Anadolu. Le vittime avevano tra i 56 e gli 85 anni. Le terapie intensive in Turchia sono sotto pressione in questo momento con il 74% dei posti occupati a causa della pandemia di coronavirus. Nel Paese sono stati registrati 1.982.090 casi di Covid-19 e 17.610 morti.

In Russia quasi 30mila nuovi casi – In Russia registrati 28,209 nuovi casi di positività e 585 vittime nelle ultime 24 ore.

Vaccino: Usa, arriva il via libera ufficiale a Moderna – La Food and Drug Administration ha autorizzato la distribuzione del vaccino prodotto da Moderna. Gli Stati Uniti, che stanno registrando una media di 3 mila decessi per Covid al giorno, potranno contare su una seconda dose, dopo il via libera, una settimana fa, al vaccino della Pfizer. L’annuncio è arrivato quasi dodici ore dopo il post su Twitter del presidente Donald Trump che aveva comunicato il via libera a Moderna, subito corretto dal vicepresidente Mike Pence e dall’immunologo Anthony Fauci, che avevano parlato di attesa di ore. Nel weekend comincerà la distribuzione di 6 milioni di dosi del secondo vaccino.

Cina: 17 nuove infezioni di Covid, 14 sono importati dall’estero – La Commissione sanitaria nazionale cinese ha reso noto che ieri il paese asiatico ha diagnosticato 17 nuovi casi positivi del Coronavirus SARS-CoV-2, tre dei quali dovuti all’infezione locale e 14 dall’estero. I 14 casi importati si trovavano nelle città di Shanghai (est, 8) e Tianjin (nord, 1) e nelle province di Shandong (est, 2), Zhejiang (sud, 1), Canton (sud, 1) e Fujian (sud-est, 1). Tra le infezioni locali, due sono state registrate nella capitale, Pechino, e l’altra nella provincia di Liaoning (nord, 1). I casi resi noti indicano un leggero aumento dopo i 12 casi annunciati il giorno prima. Inoltre, con l’aggiunta di 16 casi asintomatici (14 dei quali provenienti da fuori dei confini cinesi), il numero totale di persone sotto osservazione in questa circostanza è di 203, di cui 182 “importate”. Questo porta il numero totale di infezioni attive nella Cina continentale a 307, di cui 7 gravi.

Leggi anche: 1. Giovani senza mascherina in discoteca a Wuhan: la città epicentro del Covid torna alla normalità /2. Covid, San Marino non rinuncia al Capodanno: locali aperti fino all’una. “In Italia solo polemiche politiche” /3. Dietro il vaccino Pfizer ci sono due migranti, ma la foto che sta girando è un fake

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Esteri / L’appello di Lula a Draghi: “Il vaccino è per tutti, non solo di chi lo può comprare”
Esteri / India, 4.300 morti in due mesi per i contagi da fungo nero: “Un’epidemia nella pandemia”
Esteri / Indonesiano positivo al Covid finge di essere la moglie e prende un aereo: scoperto durante il volo
Ti potrebbe interessare
Esteri / L’appello di Lula a Draghi: “Il vaccino è per tutti, non solo di chi lo può comprare”
Esteri / India, 4.300 morti in due mesi per i contagi da fungo nero: “Un’epidemia nella pandemia”
Esteri / Indonesiano positivo al Covid finge di essere la moglie e prende un aereo: scoperto durante il volo
Esteri / Come funziona il Green Pass all’estero: ecco i Paesi dove è obbligatorio e per quali attività
Esteri / Ombre cinesi sul G20 di Napoli: Pechino complica l'accordo sul clima
Esteri / “Chiedono il vaccino ma è troppo tardi”: il racconto del medico che cura i pazienti Covid non vaccinati
Esteri / Ungheria, Orban sfida l'Ue: "Un referendum sulla legge anti-Lgbtq"
Esteri / Jeff Bezos ringrazia i dipendenti e i clienti Amazon: “Avete pagato il mio volo nello spazio”
Esteri / C'è anche Macron nella lista dei probabili spiati col software Pegasus
Esteri / Ue annuncia novità contro il riciclaggio: tetto di 10.000 euro per i pagamenti in contanti