Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:26
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Due medici contagiati dal Coronavirus si risvegliano con la pelle scura

Immagine di copertina

Yi Fan e Hu Weifeng sono due medici che hanno contratto il virus. La loro storia è stata raccontata dalla tv di Stato cinese

Coronavirus, due medici cinesi contagiati si risvegliano con la pelle scura

Una storia piuttosto strana quella che ha riguardato due medici cinesi del Wuhan Central Hospital, che hanno contratto il Coronavirus e sono stati ricoverati in gravi condizioni. Yi Fan e Hu Weifeng, 42 anni entrambi, si sono risvegliati dopo un mese di terapia intensiva, ma qualcosa in loro era decisamente cambiato.

 

 

I due infatti avevano la pelle molto più scura del normale: un effetto collaterale, si è poi capito, dei potenti farmaci utilizzati per combattere il Covid-19. A causare la pigmentazione alterata anche problemi di funzionamento del fegato. Quando il fegato dei due medici riprenderà le sue normali funzionalità, anche la loro pelle tornerà a un colorito più naturale.

La storia di Yi Fan e Hu Weifeng ha fatto molto scalpore in Cina tanto da essere raccontata dalla tv di Stato Ccvt; il servizio è stato poi ripreso dal Daily Mail. I due medici lavoravano a Wuhan quando è scoppiata l’epidemia e hanno contratto il Coronavirus. Le loro condizioni sono presto peggiorate, richiedendo il ricovero in terapia intensiva.

medici pelle scura

Ora Yi e Hu stanno meglio anche se quest’ultimo è ancora in terapia intensiva, ma dopo 45 giorni attaccato alle macchine è tornato a parlare. Yi invece è stato attaccato a un macchinario per 39 giorni, ma adesso è in un reparto ordinario.

Leggi anche: 1. Coronavirus, quando finisce la pandemia in Italia? Le proiezioni regione per regione / 2. Il virologo Tarro a TPI: “Il lockdown non ha senso, il caldo e il plasma dei guariti possono fermare il Covid”

3. “Sua madre è peggiorata, anzi è stabile, anzi è morta”: un’assurda storia nell’Rsa Palazzolo di Milano / 4. Coronavirus, cos’è successo a febbraio in quella clinica di Piacenza? La vera storia di un boom di contagi

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Esteri / Strage in Texas, la rabbia del coach Nba Steve Kerr che irrompe in conferenza stampa: “Non parlerò di basket”