Covid ultime 24h
casi +15.199
deceduti +127
tamponi +177.848
terapie intensive +56

Coronavirus, Joshua Wong: “Sospensione voli con Cina è giusta. Paesi devono chiudere frontiere”

Di Anna Ditta
Pubblicato il 12 Feb. 2020 alle 21:37
251
Immagine di copertina
Joshua Wong. Credit: Ansa

Coronavirus, Joshua Wong: “Sospensione voli con Cina è giusta. Paesi devono chiudere frontiere”

Joshua Wong, leader della protesta per la democrazia a Hong Kong, ha dichiarato che la decisione di interrompere i voli con la Cina a causa del coronavirus da parte di vari paesi, tra cui l’Italia, è giustificata.

“Penso che i Paesi del mondo intero dovrebbero chiudere le proprie frontiere e non autorizzare le persone provenienti dalla Cina continentale a entrare sui loro territori”, ha affermato in una intervista al sito francese sito Putsch.Media. “Altrimenti questo aggraverebbe la crisi”.

Wong ha anche espresso il proprio parere sui rapporti tra Cina e Vaticano. “Non mi sembra che il Vaticano sia cosciente del fatto che la libertà religiosa non sia mai esistita nella Cina continentale e della repressione della Chiesa cattolica da parte di Pechino”, ha detto il leader della contestazione, che nell’intervista invita inoltre il presidente francese Emmanuel Macron, a “sospendere la fornitura di attrezzature alla polizia di Hong Kong da parte della Francia”.

L’ultimo libro di Joshua Wong, intitolato “Unfree speech” è stato recentemente pubblicato in italiano con il titolo “Noi siamo la rivoluzione. Perché la piazza può salvare la democrazia”.

Leggi anche:

L’intervista esclusiva di TPI a Joshua Wong | VIDEO

Qui le ultime notizie sul coronavirus

251
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.