Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 08:53
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Corea del Sud: sugli spalti dello stadio vuoto spuntano delle bambole gonfiabili. Le scuse dell’Fc Seul: “Malinteso con il fornitore”

Immagine di copertina

I manichini con tanto di mascherina sulla bocca sono stati piazzati sulle tribune dello stadio vuoto a causa dell'emergenza Coronavirus

Corea del Sud: bambole gonfiabili sugli spalti dello stadio da calcio vuoto

Dopo l’emergenza Coronavirus, il campionato di calcio in Corea del Sud è ripreso a porte chiuse: per compensare l’assenza dei tifosi, così, l’Fc Seul ha pensato bene di riempire i seggiolini dello stadio con delle bambole gonfiabili. I manichini, con tanto di mascherina sulla bocca, hanno portato fortuna al club, che ha vinto la sfida di K-League contro il Gwangju per 1 a 0, ma ha sollevato anche un polverone dal momento che la pornografia in Corea del Sud è stata vietata. Dopo il clamore, infatti, l’Fc Seul è stato costretto alle scuse parlando di un “malinteso”.

Bundesliga, il primo gol post coronavirus: esultanza senza abbracci

Il club, infatti, ha dichiarato che erano stati richiesti dei manichini, ma non quelli per uso sessuale. Le bambole gonfiabili, dunque, sarebbero arrivate sugli spalti per un errore del fornitore. “La nostra intenzione – hanno spiegato i vertici dell’FC Seul in un comunicato – era quella di fare qualcosa di leggero in questi tempi difficili. Penseremo già intensamente a ciò che dobbiamo fare per garantire qualcosa del genere non accada mai più”. La giustificazione, però, non ha convinto tutti, anzi. Diverse persone sui social sostengono che in realtà l’iniziativa nascondesse una pubblicità per un sito per adulti.

Leggi anche: 1. Mentre in Italia ci si interroga sui “congiunti”, all’estero si pensa a come gestire il lockdown del sesso / 2. Coronavirus, l’Olanda ai single: “Trovatevi un amante durante il lockdown” / 3. Coronavirus, l’esperto: “Ecco le regole da seguire per il sesso nella Fase 2”

Ti potrebbe interessare
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Ti potrebbe interessare
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni