Me

Coppia naturista non riesce a trovare camerieri disposti a servire al loro matrimonio senza vestiti. E lancia l’annuncio sul web

Di Valeria Sforzini
Pubblicato il 19 Set. 2019 alle 15:07
Immagine di copertina

Cercasi camerieri nudi per il matrimonio di una coppia naturista

Coppia naturista si sposa, ma non riesce a trovare camerieri disposti a lavorare nudi al matrimonio. Succede nel sud dell’Inghilterra, e parte l’annuncio sul web.

La paga è buona e più alta del solito: 30 sterline all’ora per tutta la durata del ricevimento, che si terrà a casa dei futuri sposi, ma la coppia non riesce a trovare persone disposte a servire al tavolo senza vestiti. Nessun tipo di sfruttamento o di discriminazione sul posto di lavoro. Semplicemente, al matrimonio saranno tutti nudi: sposi, damigelle e invitati compresi.

“Io e il mio fidanzato siamo naturisti”, esordisce la futura sposa, che ha pubblicato la richiesta sul sito di annunci di lavoro Bark. La politica seguita dal sito è quella di pubblicare qualsiasi tipo di annuncio, anche i più assurdi. “Noi sposiamo completamente questa filosofia, e lo stesso fanno i nostri amici e le nostre famiglie. Quindi, avere un matrimonio nudista era l’unico modo per noi per scambiare le nostre promesse d’amore”.

matrimonio camerieri nudista
L’annuncio pubblicato sul sito Bark

Il problema però si è presentato per i due nel momento in cui hanno iniziato la loro ricerca di camerieri nudi per il loro matrimonio. Non riuscendo a trovare nessuno, hanno dovuto lanciare l’appello via web e alzare considerevolmente la paga oraria per renderla più appetibile. “inizialmente abbiamo considerato di usare uno staff vestito, ma noi non ci sentiamo a nostro agio alla presenza di persone vestite”, continua la donna. “Quindi perché dovremmo sentirci a disagio nel giorno più speciale delle nostre vite?”

I due sono disperati: a un mese dal matrimonio hanno già ricevuto tre rifiuti. “Sappiamo che questa è una cosa che un cameriere normale non fa con serenità”, prosegue l’annuncio, pubblicato anche su Vice. “Ma noi speriamo di trovare persone che siano a loro agio con la propria pelle, che siano a loro volta naturisti. Non ci interessa che abbiano esperienza, è sufficiente che siano professionali e gentili”.

La cerimonia sarà molto intima: solo 30 invitati riuniti a casa dello sposo. “Non chiediamo molto allo staff, solo che siano..nudi. Portate pazienza con noi”.

Resta da chiedersi cosa farebbero se non trovassero nessuno. Per ora, pare che il sito sia stato loro molto d’aiuto per trovare anche un dog-sitter e un’estetista. (Nudisti anche loro?).

Se siete naturisti e passate dal sud dell’Inghilterra per il 2 di ottobre, fateci un pensierino.

L’annuncio di lavoro del giovane businessman australiano: “Cerco assistente per il lavoro più divertente del mondo”