Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 17:47
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il Consiglio di sicurezza Onu vota sull’invio di osservatori internazionali ad Aleppo

Immagine di copertina

La Russia, alleata del presidente siriano Bashar al-Assad, si è detta pronta a esercitare il veto

Il Consiglio di sicurezza Onu voterà domenica 18 dicembre una risoluzione delle Nazioni Unite che prevede l’invio di osservatori internazionali ad Aleppo per monitorare l’evacuazione dei civili durante l’assedio della città da parte delle forze siriane lealiste e la protezione dei civili. Ma la Russia, le cui forze aeree sostengono l’esercito del presidente siriano Bashar al-Assad, si è detta pronta a porre il veto sul provvedimento.

La risoluzione è stata scritta dalla Francia e sottolinea che l’evacuazione dei civili deve essere volontaria, che la destinazione finale deve essere una loro scelta e che occorre garantire protezione ai civili che decidano di rimanere nella città.

L’evacuazione dei civili di Aleppo est si è interrotta venerdì 16 dicembre dopo la richiesta delle forze governative di far evacuare in cambio i residenti di due villaggi sciiti che si trovano sotto il controllo governativo ma sono assediati dai ribelli nella provincia di Idlib, in Siria. Un nuovo accordo è stato raggiunto domenica 18 dicembre, ma cinque autobus inviati nella provincia per trasportare i civili sono stati dati alle fiamme e i media statali hanno accusato i ribelli.

— Leggi anche: Tutte le tappe del conflitto siriano dal 2011 a oggi

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Esteri / Teologo musulmano critica i completi delle pallavoliste turche: “Siete sultani della fede, non dello sport”
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"