Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:51
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Una città in Germania sarà evacuata il giorno di Natale per disinnescare una bomba inesplosa

Immagine di copertina

Dopo il ritrovamento di una bomba inesplosa della seconda guerra mondiale le autorità costringeranno 54mila persone a lasciare il centro urbano

Le autorità della città tedesca di Augsburg nel sud della Germania pianificano di evacuare 54mila persone dal centro urbano il giorno di Natale a causa di una bomba inesplosa della Seconda guerra mondiale.

La bomba di fabbricazione britannica di 3,8 tonnellate è stata trovata durante i lavori per i la costruzione di un edificio. Le operazioni di disinnesco dureranno gran parte della giornata.

Come riportano i media tedeschi, sarà la più grande evacuazione postbellica. È stato scelto il giorno di Natale perché vi sarà meno traffico per le strade della città, rendendo più facile l’evacuazione, che inizierà alle otto di mattina e proseguirà tutto il giorno.

Le persone verranno temporaneamente ospitate nelle scuole, nelle palestre e in un centro esibizioni.

Augsburg si trova a circa 80 chilometri da Monaco. Tra il 1943 e il 1945 la Royal Air Force britannica e l’aviazione degli Stati Uniti bombardarono intensamente il territorio tedesco nel tentativo di indebolire la Germania nazista.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, parla il papà del killer: “Avrebbe dovuto uccidere me”
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky sente Draghi: "Sblocchiamo porti insieme". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, parla il papà del killer: “Avrebbe dovuto uccidere me”
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky sente Draghi: "Sblocchiamo porti insieme". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”