Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Cina, i servizi di streaming censurano le puntate di Friends con contenuti Lgbt

Immagine di copertina

Le piattaforme di streaming cinesi Sohu e iQiyi hanno censurato le puntate di Friends con contenuti legati a tematiche Lgbtqi, secondo quanto riportato dalla Cnn. Le due piattaforme, che avevano trasmesso le puntate integralmente fino al 2013 nel 2021 hanno acquistato nuovamente i diritti di riproduzione di tutte le dieci stagioni in occasione del lancio della “Friends reunion”.

Lo show è così tornato disponibile in streaming venerdì scorso, ma dopo poche ore e oltre 54 milioni di visualizzazioni i fan della serie tv cult si sono lamentati per le parti censurate, e sui social network locali come Weibo gli spettatori delusi hanno iniziato a diffondere l’hashtag #friendscensored, diventato subito virale.

La censura sarebbe evidente sin dal primo episodio, quando Ross comunica agli amici che sua moglie Carol lo ha lasciato per la sua amica Susan, confessandogli di essere lesbica. Quella conversazione sarebbe stata eliminata, mentre altri contenuti con riferimenti sessuali simili sono stati modificati. Se nell’episodio originale Ross diceva che “le donne possono avere orgasmi multipli”, nella versione censurata afferma invece che “le donne possono fare gossip all’infinito”. Insomma, l’orgasmo femminile diventa un “gossip” nella versione cinese di Ross.

 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Vaiolo delle scimmie, l’Oms avverte: “Quadro in rapida evoluzione”
Esteri / Sparatoria in una scuola in Germania: almeno un ferito, fermato un sospetto
Esteri / La gaffe di George W. Bush: “La brutale invasione dell’Iraq… volevo dire “dell’Ucraina” | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vaiolo delle scimmie, l’Oms avverte: “Quadro in rapida evoluzione”
Esteri / Sparatoria in una scuola in Germania: almeno un ferito, fermato un sospetto
Esteri / La gaffe di George W. Bush: “La brutale invasione dell’Iraq… volevo dire “dell’Ucraina” | VIDEO
Esteri / Guerra in Ucraina, Google chiude i suoi uffici in Russia
Esteri / Guerra in Ucraina, telefonata tra i capi di Stato maggiore di Usa e Russia. Mosca: "Pronti per ripresa negoziati". Erdogan: no a Svezia e Finlandia nella Nato.
Esteri / Il giornalista russo Solovyov ancora contro Draghi: “Non lo ha eletto nessuno”
Esteri / Giappone, 24enne riceve per errore 340mila euro di aiuti per il Covid e se li gioca tutti al casinò
Esteri / Ucraina, soldato russo “ha chiuso la famiglia in uno scantinato e stuprato una ragazza”
Esteri / Drone russo sgancia una granata dentro a un bicchiere di plastica | VIDEO
Cronaca / Mosca espelle 24 diplomatici italiani: “Da Roma azioni ostili e immotivate”