Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:47
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

In Cina giocare a golf non è più un crimine

Immagine di copertina

Il popolare sport era associato al fenomeno della corruzione tra i funzionari pubblici

La Cina ha decriminalizzato il golf, lo “sport dei milionari” detestato da Mao Zedong tanto da bandirlo, riammesso negli anni Ottanta e Novanta e di nuovo vietato nel 2015.

Il golf era associato con traffici poco trasparenti e ancor meno leciti tra uomini d’affari e funzionari pubblici, e la sua proibizione era andata a finire tra le misure anti-corruzione volute dal presidente Xi Jinping.

Il quotidiano pubblicato dall’agenzia anti-corruzione cinese ha riabilitato il golf scrivendo: “Dato che si tratta solo di uno sport, non c’è nulla di giusto o sbagliato nel giocare a golf”.

I funzionari pubblici possono dunque dedicarsi al popolarissimo sport, a patto che tale hobby non sia finanziato con i soldi pubblici.

Malgrado la concessione, molti nel partito comunista continueranno a non vedere di buon occhio uno sport che “invita alla vanità e corrompe gli stili di vita, danneggiando l’immagine del partito e intaccando la capacità dei funzionari di servire il paese”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “In caso di attacco nucleare risponderemmo eliminando ogni forza russa in Ucraina”
Esteri / Burkina Faso: secondo golpe militare in un anno
Esteri / Proteste in Iran, Ong: “Uccise 92 persone”. Manifestanti rinchiusi nella Sharif University dalla polizia
Ti potrebbe interessare
Esteri / “In caso di attacco nucleare risponderemmo eliminando ogni forza russa in Ucraina”
Esteri / Burkina Faso: secondo golpe militare in un anno
Esteri / Proteste in Iran, Ong: “Uccise 92 persone”. Manifestanti rinchiusi nella Sharif University dalla polizia
Esteri / Brasile: Lula e Bolsonaro al ballottaggio il 30 ottobre. L’ex presidente al 48,3%, la destra al 43,7%
Esteri / La Nato avverte Mosca: “Se Putin usa armi nucleari, conseguenze serie”
Esteri / Brasile al voto, resa dei conti tra Lula e Bolsonaro: l’ex sindacalista punta alla vittoria al primo turno
Esteri / Nato in allerta: Mosca pronta a testare il super-siluro che può provocare uno tsunami radioattivo
Esteri / Papa Francesco a Putin: “Fermati, ti supplico. Fallo per amore del tuo popolo”
Esteri / Ucraina, strage di civili a Kharkiv: morti 13 bambini mentre tentavano la fuga con le famiglie
Esteri / Indonesia, scontri dopo una partita di calcio: almeno 180 morti