Covid ultime 24h
casi +11.629
deceduti +299
tamponi +216.211
terapie intensive +14

Cile, manifestante schiacciato tra due camionette della polizia: è grave

Di Anna Ditta
Pubblicato il 21 Dic. 2019 alle 16:39 Aggiornato il 21 Dic. 2019 alle 16:40
2.6k
Immagine di copertina

Cile, manifestante schiacciato tra due camionette della polizia: è grave

Un giovane manifestante è stato volontariamente travolto da una camionetta della polizia cilena e schiacciato contro un’altra camionetta, restando gravemente ferito.

È accaduto venerdì durante la manifestazione in Plaza de Italia, a Santiago del Cile.

Il giovane, incappucciato, stava attaccando i mezzi della polizia insieme ad altre persone. Ora è ricoverato con fratture multiple, all’Hospital de Urgencia Asistencia Publica, come riporta Repubblica, che pubblica anche il video dell’accaduto.

Il Cile sta vivendo un momento drammatico, con proteste che vanno avanti in tutto il paese. Le manifestazioni sono iniziate il 7 ottobre a seguito della decisione di aumentare il prezzo del biglietto della metropolitana di alcuni pesos. I cortei antigovernativi, inizialmente concentrati nella capitale Santiago, si sono poi diffusi al resto del paese.

Il presidente del Cile Sebastian Pinera ha ammesso che durante il periodo delle proteste la polizia ha commesso numerosi abusi verso i manifestanti.

All’inizio della scorsa settimana il governo ha annunciato di voler schierare pattuglie di “carabineros”, la forza di polizia e gendarmeria nazionale, a plaza de Italia, luogo simbolo della rivolta, promettendo mano ferma contro le manifestazioni non autorizzate.

Proteste in Cile, tutto quello che c’è da sapere riassunto in sei punti

“Papà, salvami ti prego”: il video shock della ragazzina con la testa insanguinata portata via dalla polizia in Cile

Cile, dopo El Mimo trovata morta anche Albertina, la fotografa delle proteste di piazza

2.6k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.