Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:04
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Cile, trovata morta la fotografa Albertina Martinez

Immagine di copertina
Albertina Martinez

Cile, trovato il cadavere della fotografa Albertina Martinez Burgos

In Cile, è stato trovato il cadavere della fotografa Albertina Martinez Burgos, 38 anni. Sulle cause del decesso sono in corso indagini da parte della polizia.

La reporter lavorava per la televisione locale Mega. Le circostanze della morte sono ancora da chiarire. Come riportano i media locali, gli amici della fotografa hanno rilasciato un comunicato in cui invitano a non formulare ipotesi affrettate che possano collegare il decesso alle proteste di piazza in corso in Cile.

Così recita il comunicato: “Ci teniamo a specificare che, in via ufficiale, non ci sono ancora informazioni certe sulla morte. Albertina era presente alla marcia di protesta di giovedì 14 novembre per la prima volta. Sappiamo anche che aveva un po’ di paura di assistere alle proteste, quindi ci teniamo a specificare che non stava documentando attivamente quanto accadeva. Chiediamo rispetto per la famiglia, gli amici e i colleghi”.

Un appello affinché si chiariscano le cause della morte è stato lanciato dal gruppo Coordinadora Niunamenoschile, che ha suggerito un possibile nesso tra la morte e l’attività della fotografa (il fatto che Martinez Burgos documentasse attivamente le proteste, come visto, è stato però smentito dalla lettera dei suoi amici).

Il principale punto oscuro riguarda la sparizione del materiale con cui Albertina lavorava, la sua macchina fotografica e il suo computer.

Il corpo di Albertina Martinez Burgos è stato trovato nella notte del 21 novembre in un appartamento dopo che i familiari, da qualche giorno, avevano perso i contatti con la donna.

La polizia sta vagliando la pista dell’omicidio, definito per ora solo “presunto”, perché sul corpo della fotografa sarebbero stati trovati segni armi da taglio, che potrebbero far pensare che la donna sia stata accoltellata.

Nelle prossime ore si attendono ulteriori dettagli da parte degli inquirenti per fare piena luce sul decesso.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Esteri / Covid, la nuova variante Omicron è arrivata in Europa: primo caso rilevato in Belgio
Esteri / Dalla Germania alla Cina: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Corea del Nord: condannato a morte per aver importato una copia di Squid Game
Esteri / Le storie dei lavoratori che sfidano Amazon nel giorno del Black Friday
Cronaca / Sudafrica, rilevata nuova variante Covid-19: “Minaccia grave”