Covid ultime 24h
casi +16.424
deceduti +318
tamponi +340.247
terapie intensive +11

“Di che razza è?”: la chiamata in cui George Floyd veniva segnalato alla Polizia di Minneapolis

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 29 Mag. 2020 alle 16:54
562
Immagine di copertina

La chiamata in cui George Floyd viene segnalato alla Polizia di Minneapolis

È iniziata con una normale telefonata alla polizia in cui si segnalava che qualcuno aveva usato una banconota falsa in un negozio di Minneapolis. Il prosieguo, però, ha portato a una serie di eventi che hanno trovato epilogo con la morte dell’afroamericano di 46 anni George Floyd, ucciso dalla polizia a Minneapolis, lunedì 25 maggio.

Oggi oltre 500 soldati della Guardia Nazionale sono stati dispiegati nella città del Minnesota. Nella notte i manifestanti hanno dato alle fiamme un commissariato. A New York almeno 72 persone sono state arrestate secondo quanto riferito dalla polizia.Nella serata di giovedì, la polizia di Minneapolis ha rilasciato una trascrizione della chiamata al 911 che ha portato all’arresto e alla morte dell’uomo. Di seguito la trascrizione di quella chiamata pubblicata dalla Cnn:

Operatore: 911, qual è l’indirizzo dell’emergenza?
Chiamante: 3759 Chicago Avenue.
Operatore: Come posso aiutarti?
Chiamante: Qualcuno è venuto nel nostro negozio e ci ha pagato con delle banconote false. Ce ne siamo resi conto prima che questa persona lasciasse il negozio, siamo usciti di corsa e lui era seduto (con un’altra persona ndr) sulla macchina. Gli abbiamo chiesto di darci il telefono […], l’uomo era anche ubriaco, gli abbiamo chiesto di ridarci le sigarette (che aveva presumibilmente comprato con le banconote false ndr.) e così sarebbe potuto tornare a casa, ma non ha voluto farlo e ora sta seduto sulla sua macchina perché è terribilmente ubriaco e non ha il controllo di se stesso…
Operatore: Okay, che tipo di veicolo ha?
Chiamante: E …. um ha un veicolo che è ah … un secondo fammi vedere se riesco a vedere la patente. La patente di guida è BRJ026.
Operatore: Okay, di che colore è?
Chiamante: è di colore blu. È un furgone blu.
Operatore: furgone blu?
Chiamante: Sì, furgone.
Operatore: Quindi, questo ragazzo ha usato banconote false, ha le tue sigarette ed è sotto l’influenza di qualcosa?
Chiamante: Qualcosa del genere, sì. Non si sta comportando bene.
Operatore: Che aspetto ha, di che razza è?
Chiamante: Uhm, è un ragazzo alto. È alto e calvo, circa 6 … 6 1/2, e lei (in questo passaggio la persona che ha chiamato il 911 parla improvvisamente di una donna ndr) non si comporta bene e sta per andare via, ha acceso l’auto.
Operatore: Okay, femmina o maschio?
Chiamante: Um …
Operatore: È una ragazza o un ragazzo?
Chiamante: (Parlando con qualcun altro) – sta chiedendo, un secondo. Ci siete?
Operatore: È stata una ragazza o un ragazzo a farlo?
Chiamante: è un uomo.
Operatore: Va bene. È bianco, nero, nativo, ispanico, asiatico?
Chiamante: Qualcosa del genere.
Operatore: quale? Bianco, nero, nativo, ispanico, asiatico?
Chiamante: No, è un ragazzo di colore.
Operatore: Va bene (sospiro).
Chiamante: come va la tua giornata?
Operatore: non troppo male.
Chiamante: hai avuto una lunga giornata, eh?
Operatore: Come ti chiami?
Chiamante: il mio nome è (eliminato)
Operatore: Va bene, mi lasci un numero di telefono?
Chiamante: (eliminato)
Operatore: Va bene, stanno arrivando i soccorsi. Se quel veicolo o quella persona vanno via prima che arriviamo, richiamaci, altrimenti invieremo altre squadre lì vicino ok?
Chiamante: nessun problema.
Operatore: Grazie.

Leggi anche: 1. “Soffocato dalla polizia: quell’uomo morto negli Usa ricorda il caso Magherini. Ma in Italia abbiamo smesso di indignarci”: TPI intervista l’avvocato della famiglia Cucchi / 2. “Giustizia per George”: in 48 ore più di un milione di firme per l’afroamericano morto soffocato dalla Polizia / 3. Chicago, dove si spara ogni due ore e ci sono due morti al giorno: il reportage di TPI

562
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.