Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 07:22
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Cheerleader sbranata da un branco di cani. “Era rientrata per prendere la borsa”

Immagine di copertina
Adrieanna O'Shea

Cheerleader 19enne sbranata da un branco di cani

Una cheerleader di 19 anni è stata sbranata da un branco di cani. La drammatica vicenda è avvenuta negli Stati Uniti, precisamente a Maryville, nel Tennessee, dove Adrieanna O’Shea è stata attaccata dagli animali mentre stava rientrando in casa per recuperare la borsa che si era dimenticata.

Le autorità hanno raccolto alcune testimonianze. Un uomo presente sulla scena ha raccontato di avere sentito urlare la ragazza “aiutami! aiutami!” e di avere visto i cani del vicino di casa aggredirla.

Gli animali, secondo quanto ha dichiarato il testimone, avrebbero trascinato Adrieanna O’Shea in una zona boscosa vicino. “Non hanno mollato la presa”, ha detto l’uomo alla Knoxville News Sentinel che ha provato a soccorrerla.

Gli agenti hanno raccontato che quando sono arrivati sul posto hanno trovato la ragazza incosciente e ricoperta di sangue. Era stata sbranata dai cani.

Gli uomini dello sceriffo della contea di Knox hanno sparato a uno degli animali mentre gli altri quattro sono stati portati in un canile vicino. Secondo quanto riportano le autorità, le razze dei cani che hanno aggredito la giovane cheerleader sono un Mastino, un mix di Rottweiler-Labrador, due mix di Mastino-Labrador e un pitbull.

La 19enne è morta in ospedale. A confermare il decesso della ragazza è stata la zia Darlene Schultz-Scott che su Facebook ha scritto: “Sono così orgogliosa di te per aver combattuto così duramente, e so che eri troppo stanca per continuare a combattere!». «Non dimenticherò mai il tuo bel viso, l’eccentrico senso dell’umorismo e la tua energia”.

cheerleader sbranata cani

I cani che hanno sbranato la ex cheerleader del liceo sono di proprietà di una coppia che vive in una roulotte vicino ai genitori. I padroni del cane hanno dichiarato di avere tenuto gli animali in una recinzione elettrica. Secondo quanto riporta il New York Post, non è ancora chiaro se verrano presentate accuse penali nel caso.

Savona, sbranato dal mastino napoletano dei vicini: muore dopo 3 giorni di atroci sofferenze

Bambino viene sbranato dal cane di un’amica di famiglia in un campeggio

Ti potrebbe interessare
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza
Esteri / India, sequestrate tre tonnellate di eroina proveniente dall’Afghanistan
Esteri / Usa: marito e moglie No vax muoiono di Covid, dicevano che il vaccino è “un attacco ai diritti umani”
Esteri / Usa, il video shock degli agenti che frustano migranti al confine con il Messico