Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Un uomo armato di machete ha ferito due poliziotte a Charleroi in Belgio

Immagine di copertina

L'aggressore è stato ucciso da un terzo agente. L'uomo era riuscito a eludere la sicurezza intorno alla sede della polizia della città belga

Sabato 6 agosto, due agenti di polizia sono state ferite da un uomo armato di machete a Charleroi, in Belgio. L’assalitore è stato poi ucciso da un terzo poliziotto presente sulla scena. 

Secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine belghe, l’assalitore prima di attaccare ha urlato “Allah Akbar” (Dio è grande in arabo). Ferito gravemente, l’uomo è stato poi trasportato all’ospedale dove è deceduto. 

Le due poliziotte non sono in pericolo di vita, anche se una ha riportato delle profonde lesioni al volto mentre la sua collega è stata ferita lievemente. 

L’aggressore è riuscito a eludere il dispositivo di sicurezza eretto intorno alla sede principale della stazione di polizia di Charleroi, situata a una sessantina di chilometri a sud di Bruxelles. 

Dopo l’episodio, le forze dell’ordine hanno chiuso l’area, boulevard Pierre Mayence, nel centro di Charleroi e rimarrà inaccessibile al pubblico sino al termine delle indagini. 

Charleroi è stata utilizzata come base da alcuni jihadisti coinvolti negli attacchi di Parigi nel novembre del 2015 e di Bruxelles nel marzo di quest’anno. 

Su Twitter il premier belga Charles Michel e il ministro dell’Interno, Jan Janbon, hanno condannato l’attacco e hanno inviato un messaggio alle famiglie delle due agenti ferite.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Ti potrebbe interessare
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni