Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:03
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Cosa è successo di fronte alla Casa Bianca

Immagine di copertina

Il 20 maggio un uomo è stato colpito per essersi avvicinato armato a un checkpoint della Casa Bianca

Un uomo è stato arrestato dopo aver raggiunto un checkpoint della sicurezza sotto la Casa Bianca, la residenza del presidente degli Stati Uniti a Washington, con un arma da fuoco il 20 maggio.

L’uomo è stato colpito da membri dei servizi segreti e trasportato in condizioni critiche presso l’ospedale della George Washington University.

I servizi segreti hanno inoltre aumentato la sicurezza nei pressi della Casa Bianca immediatamente dopo l’incidente. Una parte di Pennsylvania Avenue, dove si trova l’edificio, è stata chiusa al pubblico.

Un portavoce dei servizi segreti, David Iacovetti, ha riferito che alle tre del pomeriggio del 20 maggio un uomo armato ha raggiunto un ingresso pubblico della Casa Bianca. Membri della sicurezza in divisa gli hanno chiesto di riporre l’arma da fuoco, ma quando l’uomo si è rifiutato di eseguire l’ordine, è stato colpito da un membro dei servizi segreti e arrestato.

Secondo quanto riferito dalla Casa Bianca, nessuna persona oltre al sospettato sarebbe stata ferita nella zona dell’edificio.

Ranijt Singh, un uomo che lavora nella zona dell’incidente, ha riferito al Guardian di aver visto un uomo avvicinarsi a un posto di blocco con una pistola nella mano destra, e ha sentito la polizia ordinargli di lasciare la pistola.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Ti potrebbe interessare
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte