Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:14
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La carta igienica per smartphone che arriva dal Giappone

Immagine di copertina

I giapponesi sono noti, e forse invidiati, per le loro toilette ipertecnologiche e dotate di ogni comfort

Il Giappone ha la fama di essere all’avanguardia per quanto riguarda le toilette: gioielli ipertecnologici dotati di pulsantiere e ogni comfort che si potrebbe desiderare in un luogo tanto intimo come un bagno.

Ma la passione nipponica per l’igiene non si ferma qui: nell’aeroporto internazionale di Narita sono stati installati, accanto alla carta igienica, dei rotoli di carta per pulire gli schermi degli smartphone degli utenti ed eliminare i germi che ne popolano la superficie.

L’idea è venuta a un’azienda, la Ntt Docomo, che ha installato la “carta igienica per smartphone” in 86 toilette degli arrivi dello scalo di Narita.

Ma perché quest’iniziativa? Si tratta della risposta agli inquietanti risultati di diversi studi che hanno dimostrato come gli schermi degli smartphone ospitino più germi di una tavoletta del wc.

Ora, se i visitatori stranieri dichiarano immancabilmente di apprezzare la specchiata pulizia dei bagni pubblici giapponesi, non stupisce affatto che proprio il paese del sol levante abbia introdotto quest’ultimo accessorio, chi altri avrebbe potuto pensarci?

Le toilette del Giappone

I bagni ipertecnologici giapponesi offrono opzioni sconosciute in quelli di (quasi) tutti gli altri paesi: tavolette riscaldate, getti di acqua tiepida, getti d’aria, rumori di sottofondo, scrosci d’acqua che coprono i fisiologici rumori comunemente legati all’utilizzo della toilette, deodoranti disponibili in varie fragranze e tavolette intelligenti che si alzano automaticamente di fronte a un uomo che preferisce urinare in piedi.

E siccome il wc è una componente essenziale delle nostre vite quotidiane, il Giappone ha pensato di dotarne anche gli ascensori. Non perché ritenga che gli utenti possano avere un’improvvisa impellenza tra un piano e l’altro ma perché potrebbe rivelarsi utile nello sfortunato caso di persone intrappolate in ascensore per varie ragioni, dai blackout ai terremoti.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Sorelline rapite dal padre: ritrovato in fondo al mare il corpo di Olivia. Si cerca l'altra bambina
Esteri / Cameraman corre più veloce di tutti gli atleti e vince i 100 metri: il video è virale
Esteri / La balena inghiottisce il pescatore: l’uomo si salva per un colpo di tosse
Ti potrebbe interessare
Esteri / Sorelline rapite dal padre: ritrovato in fondo al mare il corpo di Olivia. Si cerca l'altra bambina
Esteri / Cameraman corre più veloce di tutti gli atleti e vince i 100 metri: il video è virale
Esteri / La balena inghiottisce il pescatore: l’uomo si salva per un colpo di tosse
Esteri / La morte di George Floyd e la pandemia da Covid-19: le storie che hanno vinto i premi Pulitzer del 2021
Esteri / L’Iran espelle una suora italiana
Esteri / Tensione fra Italia ed Emirati Arabi: a rischio la base strategica in Medio Oriente
Esteri / Perù: procuratore chiede l’arresto di Keiko Fujimori, candidata della destra alle recenti elezioni
Esteri / Putin protesta, l'Uefa ordina all'Ucraina di cambiare la maglia "politica"
Esteri / Usa, una canna di marijuana gratis a chi si fa il vaccino anti-Covid
Esteri / “Senza pace non c’è calcio”: in Colombia la protesta contro il governo arriva fuori dagli stadi