Covid ultime 24h
casi +8.561
deceduti +420
tamponi +143.116
terapie intensive +21

L’ultimo video della cantante Kyle Rea Harris, morta in un incidente – VIDEO

Nel filmato la cantante rivela un dettaglio sconcertante

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 6 Set. 2019 alle 13:04 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 01:49
0
Immagine di copertina

L’ultimo video della cantante Kyle Rea Harris, morta in un incidente

La cantante statunitense di musica country Kyle Rea Harris è morta a 30 anni in un incidente stradale mercoledì 4 settembre: prima dello schianto ha registrato un video su Instagram, che un utente Twitter ha trovato e diffuso poche ore dopo la sua morte.

Kyle Rea Harris è rimasta coinvolta in uno schianto tra tre auto sulla strada statale 522 in New Mexico, negli Stati Uniti, mentre era diretta a Taos per suonare a un festival.

Nell’incidente è rimasto ucciso anche un bambino di 16 anni.

Nel video, registrato poco prima dello schianto fatale, la cantante raccontava delle sue origini, di esser cresciuta in quei luoghi, e di aver perso gran parte della sua famiglia proprio in quel tratto di strada.

Quello che dice Kyle Rea Harris nel video lascia increduli e sorpresi.

Per quelli di voi che non lo sanno, ho trascorso gli ultimi venti anni della mia vita venendo a Taos con mio padre e mia sorella. I miei nonni vivevano qui, mio ​​zio vive ancora qui. Ma fondamentalmente, letteralmente, tutti quelli che erano qui sono morti, tranne mio zio, incluso mio padre”.

Tantissimi i messaggi di solidarietà che adesso riempiono il profilo della cantante scomparsa nell’incidente.

“RIP Beautiful Angel..”, “risposa in pace, bellissimo angelo”, scrive un utente Twitter.

E a chi la accusa di essere morta perché mandava messaggi mentre guidava usando l’hashtag #don’t text and drive (non mandare messaggi mentre guidi), altri follower di Kylie rispondono: “Smettetela di giungere a conclusioni affrettate. Hanno detto che è morta perché un conducente ubriaco le è andato addosso”.

Le circostanze dell’incidente non sono ancora state chiarite.

Si sposano e muoiono pochi minuti dopo in un incidente d’auto: “Lo strazio più atroce”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.