Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:45
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

“Cani mutilati per motivi estetici”: la moda si diffonde nel Regno Unito

Immagine di copertina

La Bbc ha rivelato che nel Regno Unito si sta diffondendo la terribile moda della mutilazione delle orecchie dei cani. Questa avviene quando gli animali sono ancora dei cuccioli, le ragioni sono estetiche e seguono le tendenze diffuse sui social.

Nel Paese ci sono molti soggetti che si offrono di tagliare parte le orecchie dei cani anche se la procedura è illegale. La legge “Animal Welfare Act” in vigore nel Regno Unito, infatti, lo vieta. Gli allevatori che praticano queste mutilazioni, però, sono pronti a offrire passaporti illegali per far credere che l’operazione agli animali sia effettuata all’estero.

Un giornalista della Bbc sotto copertura che ha investigato sull’argomento ha ricevuto un’offerta per un cane con le orecchie tagliate dall’allevatore Moheiz Adam. L’uomo gli ha chiesto 13mila sterline per il cane con passaporto e microchip. ”Se ti fanno domande – ha detto l’allevatore al giornalista – dici che l’hai comprato così da un irlandese, che è venuto dall’Europa e che questo è tutto quello che sai”.

Moheiz Adam si è espresso anche pubblicamente sull’argomento delle mutilazioni. Su Facebook ha definito “un peccato” che la pratica sia illegale.

Attivisti

Un altro allevatore di Cardiff si è detto disposto a praticare la mutilazione, a fornire il passaporto e il microchip per circa 500 sterline. All’uomo sono stati sequestrati alcuni cuccioli già mutilati che sono stati presi in cura dalla organizzazione benefica per il salvataggio dei cani Hop.

Paula Boyden di ‘Dogs Trust‘ ha spiegato che questo tipo di mutilazione ”non ha alcuna giustificazione” e può creare problemi di salute o nel comportamento dei cani: “Alcuni animali sviluppano infezioni o non amano che le persone gli tocchino le orecchie. I cani comunicano con le orecchie e senza potrebbero fare hanno difficoltà a relazionarsi con i proprietari e con altri cani”.

Per Daniella Dos Santos, ex presidente della British Veterinary Association, “il taglio delle orecchie è una mutilazione illegale che viene eseguita per nessun altro motivo se non per ragioni estetiche. Non ci sono benefici per la salute dei cani”.

Per l’attivista Vanessa Waddon la richiesta di acquisto di questi cani è guidata da influencer che sui social pubblicano immagini di cani con le orecchie tagliate. Tra questi c’è anche il calciatore Marcus Rashford, la cantante dei Little Mix Leigh-Anne Pinnock e Jack Fincham. “Ogni volta che le celebrità pubblicano qualcosa online – ha avvertito l’attivista – le persone inevitabilmente pensano ‘oh quel cane sembra carino, forse ne prenderò uno così'”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Esteri / Djokovic ha comprato l’80% di un’azienda che lavora a una cura per il Covid
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Esteri / Djokovic ha comprato l’80% di un’azienda che lavora a una cura per il Covid
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora
Esteri / Eruzione Tonga, Nasa: “500 volte più potente della bomba atomica su Hiroshima”
Esteri / Tonga: arrivano i primi aiuti dopo l’eruzione, ma le autorità temono che i soccorritori possano portare uno “tsunami di Covid”
Esteri / Nizza, spari in centro durante un blitz della polizia: un morto
Esteri / Gerusalemme, primo sfratto da cinque anni a Sheikh Jarrah: Israele demolisce la casa di una famiglia palestinese
Esteri / Ucraina, Blinken invita Putin a scegliere una via pacifica
Esteri / Arrestati in Congo gli assassini dell’ambasciatore Attanasio. “Volevano rapirli”
Esteri / Regno Unito, al via test per settimana lavorativa di 4 giorni