Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il Canada vuole 1 milione di nuovi immigrati entro il 2021

Immagine di copertina
Credit: Photo by Ilmars ZNOTINS / AFP

Il Canada ha accolto oltre 286mila residenti permanenti nel 2017: secondo i piani quest'anno dovrebbe accoglierne 350mila, altri 360mila nel 2020 e ulteriori 370mila nel 2021

Il Governo del Liberale Justine Trudeau intende aprire le porte del Canada e accogliere 1 milione di nuovi immigrati entro il 2021. Vale a dire quasi l’1 per cento della popolazione del Paese ogni anno.

La decisione è stata resa nota dal parlamento canadese nella persona di Ahmed Hussen, ministro canadese per l’immigrazione.

“E in gran parte grazie alle persone che abbiamo accolto nella nostra storia che il Canada è diventato un Paese solido e vivace”, ha dichiarato alla Cnn Ahmed Hussen.

Il Canada ha accolto oltre 286mila residenti permanenti nel 2017: secondo i piani quest’anno dovrebbe accoglierne 350mila, altri 360mila nel 2020 e ulteriori 370mila nel 2021.

Hussen, lui stesso un immigrato dalla Somalia, ha detto che l’afflusso contribuirà a compensare l’invecchiamento della popolazione canadese e il calo del tasso di natalità, aumentando nel contempo la forza lavoro del Paese.

Il Canada, storicamente disponibile a offrire protezione ai rifugiati, ha dotato il ministero di Hussen di 5,6 milioni di dollari per sostenere iniziative di reinsediamento globale.

Secondo le statistiche ufficialii livelli di natalità nelle comunità straniere sono quattro volte più alti rispetto a quelli dei nativi canadesi ed è questo un altro dei motivi che ha spinto il Governo a stabilire questi numeri per i nuovi ingressi.

Stando ai dati della Banca Nazionale del Canada, l’immigrazione contribuisce ai tre quarti della crescita demografica totale. Nel 1990 la proporzione ammontava a un mezzo.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Twitter cancella 1,5 miliardi di profili ed Elton John lascia il social: “Mi rattrista la disinformazione che fa”
Esteri / Putin: “Raggiungere un accordo sull’Ucraina è inevitabile”
Esteri / Usa-Russia, oggi vertice a Istanbul dopo lo scambio di prigionieri. Il Cremlino: “Le relazioni non sono migliorate”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Twitter cancella 1,5 miliardi di profili ed Elton John lascia il social: “Mi rattrista la disinformazione che fa”
Esteri / Putin: “Raggiungere un accordo sull’Ucraina è inevitabile”
Esteri / Usa-Russia, oggi vertice a Istanbul dopo lo scambio di prigionieri. Il Cremlino: “Le relazioni non sono migliorate”
Esteri / Corruzione dal Qatar: fermati quattro italiani tra cui l’ex deputato Pd Panzeri. Indagata pure la vicepresidente del Parlamento Ue
Esteri / Putin: “L’Occidente usa il popolo ucraino come carne da macello. Kiev è su un percorso suicida“
Esteri / Fenomeno Corea: ecco perché i fan del pop sudcoreano stanno dilagando anche in Occidente
Esteri / Cina: ecco come funzionerà il nuovo sistema di credito sociale
Esteri / Italia, Giappone e Regno Unito sviluppano un nuovo aereo da guerra: sarà più potente degli F-35
Esteri / Proteste in Iran, la denuncia dei medici: “Le donne vengono colpite al volto, al seno e ai genitali”
Esteri / L’Europa si appresta a varare le regole sull’idrogeno verde: ecco perché le lobby sono già in agitazione