Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:51
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Burka Avenger

Immagine di copertina

L’eroina pakistana che sfida i talebani a colpi di libri e matite

Dal Pakistan arrivano notizie di eroine. Perché le privazioni e la violenza non raggiungono i loro scopi, ma fomentano la forza e il coraggio di chi intende lottare.

Così contro l’oppressione degli estremisti islamici si scagliano le parole della giovane Malala Yousafzai, e ora anche le ‘armi’ – penne e libri – di Burka Avenger, eroina dei cartoons

L’eroina, il cui vero nome è Jiya, nasconde la sua identità dietro un burka nero, che viene così simbolicamente ad assumere un significato di lotta, benché inscritto nella tradizione culturale.

Ad Halwapur, cittadina immaginaria fra le splendide vette pakistane, combatte il male incarnato nelle figure degli arcinemici dell’istruzione. Vadero Pajero, simbolo della corruzione della società, con il collo sempre adornato da un medaglione d’oro a forma di dollaro, e Baba Bandook, un mago cattivo che con la sua lunga barba tanto somiglia a un talebano.

Jiya combatte con maestria usando l’arte marziale del Takht Kabaddi, scagliando penne e libri contro i malefattori.

La voce di Burka Avenger è quella della pop star pakistana Haroon, che in lingua urdu trasmette messaggi di positività, ricordando, assieme al coro, di “non causare problemi alla ragazza in nero quando è all’attacco”.

Ogni puntata sarà incentrata su una morale, veicolata, episodio dopo episodio, attraverso disegni divertenti e avventura allo stato puro. In onda, dal prossimo agosto, su Geo Tv, uno dei principali canali pakistani.

Ricordandoci che “le ragazze di oggi saranno le mamme di domani”, come dice Ashu, un piccolo personaggio di questa storia, la lotta per l’istruzione è fondamentale. E, se veicolata in modo semplice e ai più piccoli, ancora più efficace.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Razzi di Hamas verso Gerusalemme, Israele bombarda Gaza: diversi morti
Esteri / Autismo, Elon Musk rivela: “Ho la sindrome di Asperger”
Esteri / “Ho paura ma tornerò a studiare”: il coraggio di Arifa, la studentessa di 17 anni sopravvissuta alla strage di Kabul
Ti potrebbe interessare
Esteri / Razzi di Hamas verso Gerusalemme, Israele bombarda Gaza: diversi morti
Esteri / Autismo, Elon Musk rivela: “Ho la sindrome di Asperger”
Esteri / “Ho paura ma tornerò a studiare”: il coraggio di Arifa, la studentessa di 17 anni sopravvissuta alla strage di Kabul
Esteri / Spagna: folla in strada festeggia la prima notte senza stato di emergenza e coprifuoco | VIDEO
Esteri / Un pavone interrompe Draghi in conferenza stampa: il simpatico siparietto del premier | VIDEO
Esteri / Afghanistan, due esplosioni davanti a una scuola di Kabul: almeno 50 morti e 100 feriti
Esteri / Sadiq Khan è stato rieletto sindaco di Londra
Esteri / Brexit, provano a entrare nel Regno Unito: 30 cittadini italiani ed europei fermati e detenuti
Esteri / Hong Kong, viaggio nella città simbolo del nuovo mondo globale
Esteri / New York vuole offrire il vaccino Johnson&Johnson a tutti i turisti