Covid ultime 24h
casi +10.874
deceduti +89
tamponi +144.737
terapie intensive +73

Mohamed Abrini è “l’uomo col cappello” degli attacchi all’aeroporto di Bruxelles

"Lo abbiamo confrontati con le prove video preparate dalla nostra unità speciale", ha detto un portavoce del procuratore. "Doveva ammettere di essere lui"

Di TPI
Pubblicato il 9 Apr. 2016 alle 19:28 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 18:47
0
Immagine di copertina

Il procuratore federale del Belgio ha riferito che Mohamed Abrini ha ammesso di essere “l’uomo con il cappello” che accompagnava i due kamikaze all’aeroporto di Bruxelles negli attacchi del 22 marzo.

“Lo abbiamo confrontato con le prove video preparate dalla nostra unità speciale”, ha detto un portavoce del procuratore. “Doveva ammettere di essere lui”. 

Abrini, arrestato ieri 8 aprile 2016, era ricercato anche per gli attacchi di Parigi del 13 novembre. 

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.