Covid ultime 24h
casi +16.146
deceduti +477
tamponi +273.506
terapie intensive -35

Bombardamenti turchi contro i militanti curdi, otto morti

L'attacco aereo è avvenuto nella regione di Cukurca nell'area sudorientale del paese

Di TPI
Pubblicato il 6 Apr. 2017 alle 07:41 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:28
0
Immagine di copertina

Gli aerei militari turchi hanno lanciato un attacco nei confronti dei militanti curdi nella zona sudorientale del paese il 5 aprile. Otto combattenti del Partito curdo dei lavoratori (Pkk) sono stati uccisi, secondo quanto riferito dall’ufficio del governatore provinciale.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

I bombardamenti turchi sono arrivati dopo che i militanti curdi avevano aperto il fuoco contro un avamposto militare vicino al confine con l’Iraq, nella zona montagnosa di Cukurca. È seguito uno scontro tra le due parti. 

In un comunicato ufficiale, il governatore Hakkari ha riferito che l’esercito di Ankara ha inviato un drone nell’area prima che gli F-16 portassero a termine l’attacco. 

La ribellione curda ha causato dal 1984 più di 40mila morti. La Turchia, gli Stati Uniti e l’Unione europea considerano il Pkk un gruppo terroristico. La violenza si è intensificata dopo la fine della tregua armata nel luglio del 2015. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.