Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:06
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Evo Morales è tornato in Bolivia dopo un anno di esilio

Immagine di copertina
Evo Morales al suo rientro in Bolivia. Credit: ANSA

Evo Morales è rientrato in Bolivia dopo un anno di esilio

L’ex presidente boliviano Evo Morales è rientrato in Bolivia, all’indomani dell’investitura del nuovo presidente Luis Arce e un anno dopo le dimissioni dopo le violente contestazioni per la sua elezione a un quarto mandato, che lo avevano portato – il 10 novembre 2019 – a lasciare il Paese. “Una parte della mia vita resta in Argentina”, ha detto Morales che ha attraversato a piedi il confine fra la città argentina di La Quiaca e quella di Villazon in Bolivia. Dopo un primo riparo temporaneo in Messico, subito dopo la fuga, Morales aveva trovato asilo in Argentina.

In una foto fornita dell’l’ufficio stampa l’ex presidente boliviano Evo Morales accolto al rientrato in Bolivia dopo un anno di esilio trascorso prima in Messico e poi in Argentina, 9 novembre 2020. L’ex capo di stato ha attraversato il confine dalla città argentina di La Quiaca ed è giunto nella località boliviana di Villazon, dove è stato accolto da una folla di militanti del suo partito Movimento per il socialismo (Mas) e dei movimenti sociali. Credit: ANSA
Leggi anche: 1. Bolivia: Evo Morales annuncia le dimissioni dopo le proteste 2. Bolivia, Morales denuncia un tentativo di golpe e dichiara lo stato di emergenza 3. La Bolivia torna socialista un anno dopo l’esilio di Evo Morales: ritorno al passato?
Ti potrebbe interessare
Esteri / Terremoto in Turchia: la scossa potente come 130 bombe atomiche, oltre 5.000 i morti
Esteri / Terremoto Turchia, ritrovato sotto le macerie il calciatore Christian Atsu. Media inglesi: “Sta bene”
Esteri / Bimbo di 6 anni ordina mille dollari di cibo con lo smartphone del padre: “Non so se ridere o arrabbiarmi”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Terremoto in Turchia: la scossa potente come 130 bombe atomiche, oltre 5.000 i morti
Esteri / Terremoto Turchia, ritrovato sotto le macerie il calciatore Christian Atsu. Media inglesi: “Sta bene”
Esteri / Bimbo di 6 anni ordina mille dollari di cibo con lo smartphone del padre: “Non so se ridere o arrabbiarmi”
Esteri / “Peccato, avrebbe potuto vincere”: l’ironia della portavoce russa sull’assenza di Zelensky in video a Sanremo
Esteri / I quoll rischiano l’estinzione: non dormono per fare più sesso
Esteri / Tragedia in Francia: morti 7 bambini e la loro madre in un incendio. Grave il padre
Esteri / Terremoto: colpita anche Aleppo, già martoriata dalla guerra civile | VIDEO
Esteri / Terremoto in Turchia, le immagini della devastazione | VIDEO
Esteri / “Putin mi ha promesso che non ucciderà Zelensky”: il racconto dell’ex premier israeliano
Esteri / Papa Francesco, concluso il viaggio in Africa: “I cristiani possono cambiare la storia”