Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:44
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Alla fine Bob Dylan ritirerà il Nobel questo fine settimana

Immagine di copertina

Il cantautore statunitense era stato insignito del Nobel il 13 ottobre 2016 ma non aveva presenziato alla cerimonia ufficiale di premiazione del 10 dicembre in Svezia

Il cantautore statunitense Bob Dylan era stato insignito del Nobel per la letteratura 2016 il 13 ottobre, causando reazioni equamente divise tra esultanza e scandalo, e da allora il suo comportamento era stato piuttosto imprevedibile.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Dylan aveva per giorni evitato di commentare in alcun modo la notizia, e l’Accademia Svedese, ossia il comitato che assegna il premio, non era riuscita a mettersi in contatto con lui.

Poi, dopo tre settimane di silenzio, la dichiarazione: “La notizia del premio Nobel per la letteratura mi ha lasciato senza parole. Apprezzo moltissimo questo onore”, aveva dichiarato il cantautore, annunciando l’intenzione di ritirare il premio di persona nel caso in cui fosse stato possibile.

Dylan aveva spiegato che “a causa di impegni preesistenti” non sarebbe stato in grado di recarsi a Stoccolma il 10 dicembre, e pertanto non avrebbe presenziato alla cerimonia di consegna del premio.

La rockstar aveva provveduto a inviare una lettera di ringraziamento all’Accademia, che sabato 10 dicembre era stata letta dall’ambasciatrice statunitense in Svezia Azita Raji durante la cerimonia presso la Sala da concerti di Stoccolma.

Ora sembra sia arrivato il momento di rimediare a quell’assenza. Secondo quanto comunicato sul suo blog da Sara Danius, segretario permanente dell’Accademia svedese, nel fine settimana tra il primo e il 2 aprile, Dylan si recherà a Stoccolma per due concerti, e con l’occasione il cantautore incontrerà i membri dell’Accademia e riceverà il diploma del Nobel.

Si tratterà di una cerimonia intima, e nessun membro della stampa sarà presente, secondo i desideri di Dylan.

Questo il post con l’annuncio:

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, Biden fatica a indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali
Esteri / Parigi, paura all’aeroporto Charles De Gaulle: uomo armato di coltello ucciso dalla polizia
Esteri / Ucraina, bombardamenti russi a Nikopol: 11 morti e 13 feriti
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, Biden fatica a indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali
Esteri / Parigi, paura all’aeroporto Charles De Gaulle: uomo armato di coltello ucciso dalla polizia
Esteri / Ucraina, bombardamenti russi a Nikopol: 11 morti e 13 feriti
Esteri / Scoperto un nuovo virus di origine animale in Cina: 35 persone contagiate dal Langya
Esteri / Taiwan: “Cina prepara invasione dell’isola. Le manovre militari proseguono”
Esteri / Trump, l’Fbi ha perquisito la casa dell’ex presidente in Florida. Portate via scatole di documenti
Esteri / È morta Olivia Newton-John: la star di “Grease” aveva 73 anni
Esteri / Congo, i Caschi Blu sparano e uccidono civili: il fallimento dell’Onu di cui nessuno parla
Esteri / Taiwan prepara due esercitazioni di artiglieria. Si riducono operazioni della Cina, riprendono voli
Esteri / Zaporizhzhia, 40 razzi vicino alla centrale nucleare più grande d’Europa. Aiea: “Rischio di disastro”