Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:20
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’uomo morto a causa della sua barba troppo lunga

Immagine di copertina

La città di Braunau am Inn si trova in Austria, al confine con la Germania. Questo luogo è ricordato soprattutto per essere la patria di Adolf Hitler, ma la sua storia ovviamente è iniziata molto prima ed è stata scritta da molte altre persone, tra cui Hans Steininger, borgomastro – carica che equivale al sindaco – del Sedicesimo secolo.

Nella locale chiesa di Santo Stefano possibile vedere un bassorilievo raffigurante Steininger che colpisce particolarmente per la sua barba, talmente lunga da toccare terra. Una barba che tuttavia gli divenne fatale.

Era il 1567 e Hans Steininger era un borgomastro particolarmente popolare, ma un grande incendio colpì la città di Braunau am Inn. L’uomo, come tutti i suoi concittadini, si dette alla fuga ma senza arrotolare la sua barba, che sembra fosse lunga in tutto due metri. L’uomo finì dunque per inciampare sulla sua stessa barba, cadendo dalle scale e rompendosi il collo, morendo.

Sembra infatti che di solito il borgomastro tenesse la sua lunghissima barba arrotolata e la appoggiava su un apposito sacco, cosa che nella concitazione dell’incendio non fece: una mancanza che si rivelò fatale.

Nonostante questo, la sua barba sopravvisse ed è oggi – a 450 anni di distanza – conservata nel museo cittadino di Braunau.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Patrick Zaki è stato scarcerato: “Sto bene, forza Bologna!”
Esteri / India, precipita elicottero che trasportava il capo delle forze armate: si temono 14 morti
Esteri / Turismo spaziale, il miliardario giapponese Yusaku Maezawa è partito per l’Iss dove trascorrerà 12 giorni
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Patrick Zaki è stato scarcerato: “Sto bene, forza Bologna!”
Esteri / India, precipita elicottero che trasportava il capo delle forze armate: si temono 14 morti
Esteri / Turismo spaziale, il miliardario giapponese Yusaku Maezawa è partito per l’Iss dove trascorrerà 12 giorni
Esteri / “Perché non indossi l’hijab?”: la polizia iraniana aggradisce una donna su un bus | VIDEO
Esteri / Mosca ammassa truppe al confine con l’Ucraina. Biden minaccia Putin di forti sanzioni: “Tornare alla diplomazia”
Esteri / “Se siete in questa chiamata siete licenziati”: manager dà il benservito a oltre 900 dipendenti su Zoom
Esteri / India, adolescente decapita la sorella con l’aiuto della madre
Esteri / Processo a Patrick Zaki: firmato ordine di scarcerazione in attesa dell’udienza del primo febbraio
Esteri / La foto di famiglia del deputato Usa tra albero di Natale e armi. È polemica
Esteri / Francia, scontri al primo comizio di Zemmour: il candidato di estrema destra afferrato al collo