Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Obama svela la sua playlist musicale del 2020: ecco le sue 20 canzoni preferite

Di Marco Nepi
Pubblicato il 22 Dic. 2020 alle 21:09 Aggiornato il 22 Dic. 2020 alle 21:12
21
Immagine di copertina

Obama svela la sua playlist musicale del 2020: le sue canzoni preferite

C’è anche Dua Lipa tra i musicisti preferiti di Barack Obama, quelli che l’ex presidente degli Stati Uniti ha incluso nella sua playlist musicale del 2020. E poi Bob Dylan – con “Goodbye Jimmy Reed”, traccia di “Rough and Rowdy Ways”, ultimo album del cantautore – Bruce Springsteen e idoli dell’hip hop e della musica trap come Anderson Paak e Travis Scott. Ma anche l’immancabile Beyonce, con il brano composto insieme a Megan Thee Stallion, “Savage Remix”.

“Ecco alcune delle mie canzoni preferite dell’anno”, ha scritto Obama sui suoi profili social, dove nei giorni precedenti ha condiviso anche la sua lista di libri e film preferiti dell’anno. “Come al solito, ho ricevuto alcuni preziosi consigli per mettere assieme questa playlist 2020 dalla nostra guru musicale di famiglia, Sasha, spero che troviate una o due nuove canzoni da ascoltare”, ha continuato Obama.

Lo zampino di Sasha nella playlist musicale del 2020 di Obama si vede anche nella scelta di un artista di Raggaeton, Bad Bunny, nominato in questi giorni il più ascoltato dell’anno, con il brano “La dificil“. Nel 2020 del Coronavirus e delle elezioni presidenziali più combattute della storia americana recente, Obama non si è fatto mancare un po’ di buona musica.

Leggi anche: 1. Obama: “Ascoltiamo i giovani, salveranno il mondo dal disastro climatico” 2. “Entrai alla Casa Bianca e ci fu il panico”: le memorie presidenziali di Obama nel volume “Terra Promessa”

21
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.