Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Bambino autistico accusato di molestie sessuali dalla scuola: “Baciava sulla guancia un compagno”

Immagine di copertina
Nathan Credit: Facebook

Bambino autistico accusato di molestie sessuali dalla scuola

Un bambino autistico di 5 anni è stato accusato di molestie sessuali per aver abbracciato e  aver dato un bacio sulla guancia a un compagno di classe.

Il bambino si chiama Nathan e secondo la famiglia i suoi comportamenti sono stati fraintesi. Il Preside insiste nel dire che il bambino ha superato i limiti della decenza, come si legge su Wila.

La scuola, l’istituto East Ridge Elementary School di Chattanooga in Tennessea lo ha segnalato al Dipartimento dei servizi per l’infanzia come molestatore.

Bambino autistico accusato di molestie: la risposta della nonna

Preoccupata e triste per l’accaduto, la nonna di Nathan, Debi Amick, ha pubblicato un post su Facebook dove espone le sue perplessità, aperta al confronto: “Che cosa fai quando un bambino di 5 anni viene etichettato come un predatore sessuale e accusato di molestie sessuali da parte del sistema scolastico?”, scrive la nonna.

Poi aggiunge: “È stato rivelato che per il resto della sua vita andrà a finire che è un molestatore sessuale. Questo bambino è acustico, comprende e funziona in modo molto diverso rispetto al tipico bambino 5 anni. Cosa fai? A chi ti rivolgi per chiedere aiuto quando la scuola non ascolterà nemmeno il medico del bambino quando spiega le sue difficoltà nella comprensione delle semplici cose come i confini. Se qualcuno può offrire consigli o aiuto, vi preghiamo di farlo”.

Bambino autistico accusato di molestie: le conseguenze

Nathan nel frattempo ha cambiato scuola e insegnante, ed è stato iscritto ai servizi di educazione speciale, dato che per i genitori gli ex professori non erano adeguati a prendersene cura e a formarlo tenendo conto della sua condizione. In  ogni caso, un bambino di soli cinque anni non può essere definito un “molestatore sessuale” per dei piccoli gesti d’affetto.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Nati a pochi minuti di distanza, due gemelli indiani di 24 anni muoiono di Covid a poche ore l’uno dall’altro
Esteri / Le testimonianze da Gaza di due bambini di 10 anni: “Perché ci bombardate?”
Esteri / Moni Ovadia a TPI: "Israele non ha mai voluto la pace"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Nati a pochi minuti di distanza, due gemelli indiani di 24 anni muoiono di Covid a poche ore l’uno dall’altro
Esteri / Le testimonianze da Gaza di due bambini di 10 anni: “Perché ci bombardate?”
Esteri / Moni Ovadia a TPI: "Israele non ha mai voluto la pace"
Esteri / Naomi Campbell diventa madre a 51 anni: “Una piccola benedizione”
Esteri / Migranti, oltre 6.000 arrivi in un giorno a Ceuta: Sanchez annulla viaggio a Parigi
Esteri / Biden: "Israele ha il diritto di difendersi, appoggiamo il cessate il fuoco". Ma la tregua è lontana
Esteri / “Palestinian lives matter”: ora non è più solo Bernie Sanders a criticare Israele nel Congresso USA
Esteri / Associated Press chiede un’inchiesta indipendente sul bombardamento del palazzo dei media a Gaza
Esteri / “Bill Gates ha lasciato la presidenza Microsoft a causa di una relazione con una dipendente”
Esteri / Gerusalemme, crolla la tribuna di una sinagoga: almeno 2 morti e 130 feriti