Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:44
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Una bambina di sei anni è stata stuprata e uccisa in un villaggio nel nord dell’India

Immagine di copertina
Credit: AFP PHOTO

Il governo indiano ha dato vita a uno speciale team d'inchiesta per rispondere alle crescenti pressioni dell'opinione pubblica, inorridita dal terribile omicidio della piccola

Il corpo senza vita di una bambina di sei anni è stato recuperato il 10 dicembre dalle forze dell’ordine indiane nello stato di Haryana, nella parte settentrionale dell’India.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

La notizia è stata diffusa dalla BBC.

Il cadavere è stato ritrovato a poca distanza dall’abitazione della famiglia, dalla quale la piccola era stata rapita nella notte dell’8 dicembre.

La madre pretende che sia fatta giustizia per la figlia, stuprata e uccisa in maniera brutale: “Sono passate 24 ore ma la polizia non ha ancora fermato nessuno”, ha detto la donna ai microfoni della BBC.

Al momento le forze dell’ordine indiane hanno fermato tre parenti del marito per interrogarli, ma non è stato ancora ordinato alcun arresto.

Il governo indiano ha dato vita a uno speciale team d’inchiesta per rispondere alle crescenti pressioni dell’opinione pubblica, inorridita dal terribile omicidio della piccola.

La popolazione locale, insieme ad attivisti ed esponenti politici dello stato di Haryana, si è radunata nel villaggio in cui viveva la bambina per protestare contro la mancanza di sicurezza.

Il brutale omicidio ha inorridito tutta l’opinione pubblica indiana e presenta molti parallelismi con quello avvenuto nel dicembre 2012 in una fermata dell’autobus a Nuova Delhi.

In quell’occasione, una ragazza di 21 anni era stata stuprata e uccisa da un gruppo di quattro persone.

I suoi assalitori si erano difesi dicendo che la giovane “non avrebbe dovuto resistere alla violenza”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Siberia, cinque ragazzi trovano e salvano una bambina appena nata abbandonata a -20 gradi
Esteri / Francia, la proposta shock del candidato Zemmour: “Scuole separate per studenti disabili”
Esteri / Djokovic espulso dall’Australia, il presidente serbo: “Trattato come un assassino seriale”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Siberia, cinque ragazzi trovano e salvano una bambina appena nata abbandonata a -20 gradi
Esteri / Francia, la proposta shock del candidato Zemmour: “Scuole separate per studenti disabili”
Esteri / Djokovic espulso dall’Australia, il presidente serbo: “Trattato come un assassino seriale”
Esteri / “Il futuro dipende dai non vaccinati, salveranno l’umanità”: l’ultima teoria folle del Nobel Montagnier
Esteri / Djokovic, appello respinto: sarà espulso dall’Australia. “Deluso dalla sentenza”
Esteri / Proteste in Kazakistan, aggiornato il bilancio dei morti: sono 225
Esteri / Come in un film, dottoressa fa nascere una bambina in volo: “Si chiama Miracolo”
Esteri / Eruzione del vulcano sottomarino Hunga Tonga-Hunga Haʻapai, ora è allarme tsunami | VIDEO
Esteri / Novak Djokovic nuovamente in stato di detenzione al Park Hotel. Stanotte decisione definitiva sull’esplusione
Esteri / Stati Uniti, dura accusa alla Russia: “Ha inviato commando in Ucraina per dare il pretesto all’invasione”