La bambina autistica che rende omaggio a Leonard Cohen cantando Hallelujah

Il video che riprende l'emozionante esibizione di Kaylee Rodgers è diventato virale ed è stato condiviso quasi un milione di volte

Di TPI
Pubblicato il 22 Dic. 2016 alle 11:54 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 11:24
0
Immagine di copertina

Una bambina in mezzo al palco come solista interpreta la celebre melodia del cantautore canadese Leonard Cohen, scomparso il 7 novembre 2016 all’età di 82 anni, Hallelujah.

Una voce incantevole che emerge potente nel silenzio della sala. È la voce di Kaylee Rodgers, una studentessa di dieci anni affetta da autismo e da disturbo da deficit di attenzione e iperattività (Adhd).

Kaylee si è esibita davanti a un pubblico composto da genitori e parenti che si sono dati appuntamento il 18 dicembre alla Killard House School, nella città di Donaghadee, nell’Irlanda del Nord, per assistere al concerto di Natale dei loro figli.

La performance della bambina è diventata immediatamente virale e ha meravigliato i suoi stessi compagni di classe, che hanno definito la sua voce incredibilmente bella e la sua esibizione unica.

Tracy Rodgers, la madre di Kaylee ha raccontato alla Bbc che a incoraggiare la bambina a cantare e mostrare il suo talento speciale sia stato il suo maestro di musica, Lloyd Scates.

“Ha sempre amato cantare, ma non ha mai intrapreso questa strada finché non ha cominciato a frequentare la Killard House School”, ha raccontato la madre che ha poi aggiunto: “Il suo maestro di musica gli infonde sicurezza. È incredibile”.

“Quando ha iniziato a frequentare la scuola, Kaylee era molto timida. Non ha mai letto in classe e non pensavamo potesse stare in piedi ed esibirsi davanti a un pubblico”, ha aggiunto il preside della scuola, Colin Millar. “C’è voluto un grande sforzo da parte di Kaylee”.

Il video è stato pubblicato su Facebook e su YouTube dove ha attirato migliaia di commenti, molti dei quali hanno espresso stupore e meraviglia.

(Qui sotto il video dell’emozionante esibizione di Kaylee Rodgers)

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.