Un’azienda cinese sta costruendo un nuovo Titanic

La replica del transatlantico sarà ormeggiata ai margini di un fiume come attrazione principale di un villaggio turistico

Di TPI
Pubblicato il 1 Dic. 2016 alle 13:50 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 22:03
0
Immagine di copertina

In Cina un’azienda ha iniziato a costruire una replica del Titanic. Mercoledì 30 novembre, più di un secolo dopo il naufragio del transatlantico, si è svolta nella provincia del Sichuan, nel sudest della Cina, una solenne cerimonia per celebrare l’occasione.

Secondo il quotidiano China Daily, il progetto dell’azienda cinese Qixing Energy Investment è di creare una località di villeggiatura nel fiume Qijiang. La replica di 269 metri del Titanic sarà l’attrazione principale, rimanendo sempre ormeggiata a circa 1.200 chilometri dal mare.

Anche all’interno, assicurano i titolari del progetto, sarà riprodotto fedelmente l’arredamento di inizio Novecento, dagli stilosi corrimano alla tappezzeria. I turisti avranno a disposizione anche comodità come il Wi-Fi e piscine idromassaggio.

L’azienda ha chiamato un famoso allestitore di set hollywoodiani come consulente per i lavori, che termineranno entro il 2017, superando gli iniziali costi previsti di 150 milioni di euro (1 miliardo di yuan).

Nella stessa zona si sta costruendo una spiaggia artificiale, un cinema in 6D – che vuole riprodurre un’esperienza multisensoriale negli spettatori –, le repliche di una chiesa veneziana e di alcuni castelli medievali.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.