Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 15:55
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Attivisti di Greenpeace hanno appeso uno striscione su una gru vicino alla Casa Bianca

Immagine di copertina

Almeno sette persone sono salite su una gru di un cantiere di Washington, poco distante dalla residenza del presidente Trump, e hanno issato lo striscione "Resist"

Sette manifestanti di Greenpeace hanno scalato in queste ultime ore (dalle 8 del mattino statunitensi, corrispondenti alle 14 italiane) una gru di un cantiere a pochi isolati dalla Casa Bianca a Washington.

Una volta saliti in cima alla gru, gli attivisti hanno steso un grande striscione con su scritto “Resist” (“Resister”), ben visibile anche dalle strade sottostanti.

Il portavoce di Greenpeace Travis Nichols ha confermato che il gruppo è sul posto per richiamare l’attenzione sulle norme antiecologiste già messe in atto dal neopresidente Donald Trump, per esempio quella sul passaggio di due oleodotti in un territorio sacro ai Sioux, o la negazione del cambiamento climatico.

In un comunicato, l’organizzazione ecologista ha dichiarato: “Dal suo insediamento, l’amministrazione Trump ha tolto ogni menzione ai cambiamenti climatici dal sito della Casa Bianca e ha dato il via libera agli oleodotti Dakota Access, che passa nelle terre sacre dei Sioux, e al Keystone XL, entrambi bloccati da Obama”.

“Quando siamo arrivati qui in cima alla gru abbiamo avuto i brividi, ma la scena era molto più rabbrividente ieri, quando Trump ha firmato quegli ordini esecutivi”, ha commentato Karen Topakian, un’attivista che ha girato un video Facebook live dalla gru. “Mentre il disprezzo e la mancanza di rispetto di Trump per le nostre istituzioni democratiche mi spaventa, sono fiera del movimento progressista multigenerazionale che sta crescendo .Greenpeace da oltre quaranta anni si oppone con la nonviolenza alla prepotenza, e non ci fermeremo certo ora”, conclude.

Sono almeno 30 le norme ambientali congelate dalla nuova amministrazione.

Questo è un video in diretta diffuso dalla pagina Facebook del canale AJ+:

Ti potrebbe interessare
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni
Esteri / Ecco come Amazon trucca i risultati di ricerca per favorire i propri brand e schiacciare le piccole imprese
Esteri / Il business militare di Amazon con Israele rischia di reprimere i palestinesi: vi sveliamo come
Esteri / “Una persona è vecchia quando si sente tale”: la regina Elisabetta rifiuta il premio “Anziani dell’anno”
Esteri / Facebook cambierà nome: presto l’annuncio ufficiale