Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 15:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Attentato contro una stazione di polizia nel sudest della Turchia

Immagine di copertina

L'attacco è avvenuto nella cittadina di Cinar, nella provincia di Diyarbakir, nel sudest della Turchia, in una zona dove la maggioranza della popolazione è di etnia curda

Un’autobomba è esplosa nei pressi di una stazione di polizia nella cittadina di Cinar, nella provincia di Diyarbakir, nel sudest della Turchia, in una zona dove la maggioranza della popolazione è di etnia curda.

L’esplosione ha danneggiato gravemente l’edificio, uccidendo almeno sei persone e ferendone almeno 39. Tra le vittime ci sarebbero cinque civili, tra cui un bambino.

Nessun gruppo armato ha rivendicato l’attacco, ma le fonti ufficiali turche sospettano sia stato compiuto dal Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk), particolarmente attivo nella zona.

Secondo alcune testimonianze, gli attentatori avrebbero anche lanciato alcuni razzi contro l’edificio dopo l’esplosione della bomba. L’attacco, oltre a danneggiare seriamente la stazione di polizia, avrebbe causato ulteriori danni anche alle abitazioni limitrofe.

Secondo i media turchi, un altro attacco sarebbe stato compiuto contro una stazione di polizia nella provincia di Mardin, sempre nel sudest della Turchia, senza causare alcuna vittima.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Ti potrebbe interessare
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte