Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 08:12
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’attacco dell’Isis nel deserto del Sinai, 13 poliziotti uccisi

Immagine di copertina

Secondo i militanti jihadisti, un attentatore suicida avrebbe fatto esplodere un’auto uccidendo 13 membri delle forze dell’ordine presso un posto di blocco

L’Isis ha rivendicato la responsabilità di un attacco esplosivo
effettuato presso un posto di blocco nella città di El-Arish, nella penisola
egiziana del Sinai, che ha provocato la morte di almeno 13 agenti di polizia.

Secondo i militanti jihadisti, un attentatore suicida avrebbe
fatto esplodere un’auto uccidendo i membri delle forze dell’ordine, le cui
vittime sono ormai centinaia da quando il presidente Morsi è stato destituito
nel 2013.

Il ministero degli Interni egiziano ha dichiarato che
l’attacco ha colpito il posto di blocco di Safa, nel nord del Sinai, e testimoni
hanno riferito di aver udito una forte esplosione.

Le forze governative hanno successivamente ucciso cinque dei
militanti responsabili dell’attacco, secondo quanto riportato i funzionari.

In una dichiarazione su Twitter, il sedicente Stato Islamico
ha sostenuto che l’attacco è “parte di una serie di operazioni in risposta
all’umiliazione e alla perquisizione delle donne musulmane ai posti di
blocco”.

L’Isis ha anche dichiarato di essere responsabile del
bombardamento di un aereo di linea russo sopra al Sinai nel mese di ottobre,
che uccise tutte le 224 persone a bordo.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Biden sussurra di continuo ai giornalisti durante la conferenza stampa | VIDEO
Esteri / Etiopia: continua la guerra nel Tigray, dove gli aerei del premio Nobel per la pace massacrano i civili
Esteri / Canada, scoperta una nuova fossa comune di bambini indigeni: resti di 761 persone
Ti potrebbe interessare
Esteri / Biden sussurra di continuo ai giornalisti durante la conferenza stampa | VIDEO
Esteri / Etiopia: continua la guerra nel Tigray, dove gli aerei del premio Nobel per la pace massacrano i civili
Esteri / Canada, scoperta una nuova fossa comune di bambini indigeni: resti di 761 persone
Costume / Lettonia, sosia dei Maneskin nella pubblicità della mozzarella e della pizza
Esteri / Scienziato Usa trova prime sequenze del virus: "Cancellate su richiesta dei cinesi"
Esteri / Orban: "La nostra legge non è contro i gay ma sulle famiglie, non la ritiriamo"
Esteri / Miami, crolla palazzo di 12 piani in zona residenziale: “Si temono molte vittime”
Esteri / Morto in carcere il “papà” del primo antivirus per computer
Esteri / Un web designer ha chiamato suo figlio HTML
Esteri / Così il dittatore torna “utile”: l’Ue offre 3,5 miliardi alla Turchia di Erdogan per bloccare i migranti